“CON – Casette ON” Festival di rigenerazione urbana 23 – 24 – 25 giugno, Piazza Mazzini Casette D’Ete

Il Centro Giovanile Casette, gestito dall’impresa sociale EraFutura, inizia un percorso di riflessione
su Piazza Mazzini, come luogo da migliorare e ripensare insieme a tutti gli abitanti del quartiere, le
attività commerciali e le associazioni. L’idea nasce dal desiderio di avere uno spazio esterno più
sicuro e bello per i ragazzi e le ragazze che frequentano il centro giovanile, da qui la volontà di
avviare un’azione di comunità che possa coinvolgere più persone possibili in un cammino di
cittadinanza attiva.
Chiudi gli occhi e prova a immaginare Piazza Mazzini senza auto: che cosa vedi? Questa è la
domanda che si pongono gli organizzatori e che rivolgono a tutti coloro che per diverse ragioni
vivono la piazza. Nasce cosi “CON: Casette ON” il festival di rigenerazione urbana che ha l’obiettivo
di iniziare ad immaginare una piazza alternativa, un nuovo luogo di incontro da progettare
insieme. Sperimentando la creatività come strumento di ascolto e di riflessione collettiva, le
attività del festival sono pensate per suscitare un vero e proprio scambio di idee, contribuendo a
far emergere nuovi scenari e prospettive future.
Il festival sarà accompagnato da momenti di festa e di incontro con workshop, musica e aperitivi. I
laboratori con i quali si personalizzerà la piazza sono rivolti ai ragazzi e agli adulti e avranno inizio
giovedì 23 giugno con il laboratorio di pittura urbana condotto dagli artisti Sarah Ripa e Luca
Pirozzi, che continuerà venerdì pomeriggio e sabato mattina con lo scopo di dare colore al grigio
dell’asfalto. Giovedì mattina si continuerà con il workshop di esplorazione urbana con i ragazzi e le
ragazze del Centro Giovanile condotto da RINGSCAPE (collettivo formato dalle architette Ludovica
Medori e Giorgia Pierleoni) che sabato pomeriggio proporrà anche il workshop di co-progettazione
urbana con gli abitanti. Inoltre sabato dalle 17 ci saranno anche il laboratorio di pittura condotto
da Cleofe Ramadoro, quello di Origami condotto da Marta Cordone (ORIKAMI) e quello di flower
art condotto da Guido Mecozzi. Dalle 18:30 sarà possibile gustare degli aperitivi in piazza e
ascoltare i Dj set di Michele Cesaretti e dj chitarrina.
Inoltre per raccogliere idee e desideri sulla piazza è stato distribuito tra i commercianti il
questionario “La Piazza che vorrei” con una lotteria associata: da Lunedì 20 giugno a sabato 25 è
possibile partecipare compilando il questionario nei negozi aderenti. Sabato saranno estratti 5
vincitori che potranno ritirare il premio messo in palio dai vari negozi.