ANCONA, ASSEMBLEA PROVINCIALE QUADRI E DELEGATI CGIL

00assembleacgil

Oltre 350 quadri e delegati Cgil di Ancona hanno affollato oggi

l’Auditorium della Fiera della Pesca di Ancona per prendere

parte all’assemblea in preparazione della manifestazione

nazionale del 25 ottobre, presenti tra gli altri la segretaria

provinciale Cgil, Vilma Bontempo, e Fabrizio Solari, segretario

nazionale Cgil.

“Dobbiamo ridurre le eccessive tipologie contrattuali per

migliorare l’offerta – ha esordito Bontempo – . Noi siamo per

l’allargamento dei diritti e del lavoro mentre il Premier Renzi

è contro tutto questo. Nelle Marche, il 91% degli avviamenti al

lavoro è con contratto a tempo determinato e la durata media,

nel 50% dei casi, non va oltre un mese. Il 25 ottobre si apre

una nuova stagione con la lotta alla precarietà e l’estensione

delle tutele dei lavoratori”.

A conclusione dei lavori, è intervenuto Solari. “I problemi

del Paese sono ben altri rispetto alla discussione di questi

giorni – ha detto il segretario nazionale -. I problemi reali

sono quelli del lavoro e dello sviluppo. Un Paese normale

concentrerebbe tutte le sue forze su questo, cercando di unire

il mondo del lavoro; invece c’è un utilizzo dei diritti dei

lavoratori per dividere. Il 25 ottobre, a Roma, la Cgil si batte

contro queste divisioni e si dichiara pronta ad affrontare i

problemi reali del Paese dando il proprio contributo”.