Andrea Dell’Oso ci crede:”Non meritiamo il penultimo posto in classifica”

07civLa gara di domani pomeriggio contro il Tollo 2008 è l’occasione propizia, in casa Civitanova

1996, per staccare definitivamente l’ultima in classifica e guardare, con tranquillità, ai prossimi

impegni di campionato. I rossoblu di mister Angeletti ospitano il fanalino di coda, distante sette

punti e desideroso di lasciare accesa ancora qualche speranza in chiave salvezza. Ma i civitanovesi

sono carichi, così come si evince anche dalle parole di Andrea Dell’Oso, uno dei pilastri della

formazione rossoblu. “Loro verranno a Civitanova per fare la partita della vita – esordisce il

calciatore – ma noi dovremo fare altrettanto, mettendo in campo tutto quello che abbiamo. Sono

sicuro che, dando tutto, potremo farcela senza problemi; non meritiamo assolutamente la penultima

posizione in classifica. I nostri avversari hanno un grande mister e, a dicembre, si sono rinforzati

con un paio di ottimi calciatori; ma il Civitanova 1996 non è sicuramente da meno, questo posso

affermarlo con forza”

Mister Angeletti dovrà valutare le condizioni di Buono e Pietracci, per il resto formazione al

completo. Calcio d’inizio previsto per le ore 16 nella struttura comunale di Santa Maria Apparente;

arbitrano Fabrizio Marchetti di Tolmezzo e Lisa Cherubin di Bassano del Grappa, cronometrista

Cristiano Pallotti di Fermo.

Emanuele Trementozzi