Scuola, alunni più smart con Montessori e Neuroscienze

logo_convegno_Brescia_2014Montessori e Neuroscienze per facilitare l’apprendimento e la crescita cognitiva

dei bambini. E’ il tema al centro del convegno in programma venerdì 18

novembre nel teatro comunale, organizzato dall’Associazione Montessori Onlus

Porto San Giorgio in collaborazione con l’Isc Nardi, con il patrocinio dell'Opera

Nazionale Montessori, della Fondazione Montessori Chiaravalle e del Comune

di Porto San Giorgio. Un’iniziativa promossa per sottolineare la modernità del

pensiero del metodo educativo montessoriano e la sua validità nello sviluppo

del pensiero logico matematico. I lavori, moderati dalla Preside dell’Isc,

Daniela Medori, avranno inizio alle ore 15 con i saluti del sindaco Nicola Loira,

del presidente della Fondazione Montessori Chiaravalle, Alfio Albani, e di

Michela Melograni, Presidente dell’Associazione Montessori Onlus Porto San

Giorgio. Dopo l’introduzione di Maria Luisa Mandolesi esperta

nell’organizzazione e nella gestione dei servizi per la prima infanzia a metodo

Montessori, si darà spazio alle relazioni. Benedetto Scoppola, professore di

fisica e matematica dell’Università di Tor Vergata e presidente dell'Opera

Nazionale Montessori, parlerà de “La psicomatematica di Maria Montessori”,

mentre Mario Valle, scienziato e ricercatore presso il centro Nazionale svizzero

di Supercalcolo di Lugano interverrà su “Il progetto Montessori attraverso gli

occhi di uno scienziato”. Lo stesso Valle sarà protagonista sabato 19 novembre

dell’incontro con gli alunni delle classi terze dell’Isc sangiorgese per il progetto

Orientamento sul tema “Perché i super computer sono super?”, una riflessione

sui pc come strumenti non solo per fare calcoli, ma anche per comprendere e

fare scoperte. L’appuntamento è per le ore 9.30 all’auditorium Aylan di Borgo

Rosselli.

“Lo scorso anno, in nome della pluralità formativa – ricorda il sindaco Nicola

Loira – abbiamo colaborato con l’Isc Nardi e l’Associazione per l’introduzione

a Porto San Giorgio del metodo Montessori. L’appuntamento di oggi che

volentieri patrociniamo ci permette di approfondire temi attuali di grande

interesse per le famiglie”.

17 novembre 2016