Un selfie con il soprano Dimitra Theodossio​u per l’Aperitiv​o “Tosca” a Jesi

00selfieAperitivi & Selfie insieme agli artisti della “Tosca” di Puccini in prova a Jesi per la 47^ Stagione Lirica di Tradizione del Teatro Pergolesi.

Successo ieri sera – giovedì 31 ottobre – a Jesi per l’iniziativa “Chiacchierando col cast… prima della prima”, l’happy hour con il cast di “Tosca” organizzato dalla Fondazione Pergolesi Spontini in collaborazione con il Pergolesi Enocaffè, per un momento di scambio e di confronto  tra la città e gli artisti che in questi giorni sono impegnati nelle prove  del capolavoro pucciniano al Teatro Pergolesi.  Presenti all’Aperitivo anche l’assessore alla cultura di Jesi, Luca Butini, e l’amministratore delegato della Fondazione Pergolesi Spontini, William Graziosi.

Numerosi i melomani e gli abbonati della Stagione Lirica che hanno colto l’occasione per scattare i “selfie” con il telefonino assieme a celebri artisti quali il direttore d’orchestra Antonio Pirolli, il regista Massimo Gasparon, il soprano greco Dimitra Theodossiou (protagonista nel ruolo di Floria Tosca), il tenore spagnolo Alejandro Roy  (interprete di Mario Cavaradossi) ed il baritono americano Thomas Hall (Scarpia), e insieme a cantanti di  spessore quali il basso Fabrizio Beggi (Angelotti), il tenore Saverio Pugliese (Spoletta), il baritono Paolo Orecchia (Sagrestano), il basso-baritono Giacomo Medici (Sciarrone), ed il basso Gianni Paci (un carceriere). Molto apprezzati i cocktail della serata, ispirati ai personaggi del’opera e alla loro vicende: un “Diabolico Scarpia” alcoolico con un pizzico di peperoncino e pepe, ed un sensuale “Bacio di Tosca” analcolico ai frutti rossi con un pugnale conficcato nel ghiaccio.

L’opera attende il pubblico al Teatro Pergolesi venerdì 7 novembre alle ore 20,30 e domenica 9 novembre alle ore 16 (anteprima giovani il 5 novembre ore 17) in una nuova produzione della Fondazione Pergolesi Spontini in coproduzione con il Teatro dell’Aquila di Fermo. Gli ultimi posti per la “Tosca” sono in vendita presso la biglietteria del Teatro Pergolesi.