P.S. controllo del territorio

0fermoSono stati effettuati, nella serata di ieri 27 febbraio, controlli straordinari del territorio da

parte del Commissariato di pubblica sicurezza con l’ausilio di tre equipaggi del reparto

Prevenzione Crimine di Perugia.

I controlli, volti al contrasto dei furti in abitazione e dello sfruttamento della prostituzione,

hanno interessato l’area della Val Tenna e l’abitato di Porto Sant’Elpidio.

Sono state controllate 70 persone, 22 veicoli e 3 esercizi di somministrazione.

Undici prostitute, tutte di nazionalità rumena, sono state denunciate per inottemperanza al

decreto di rimpatrio con foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Ascoli Piceno.

E’ stato inoltre effettuato il sequestro amministrativo di un’arma ad aria compressa (di

potenza inferiore a 7,5 joule) a carico di un cittadino albanese regolarmente soggiornante,

che teneva l’arma nel cruscotto della propria autovettura: a suo carico verrà irrogata la

prevista sanzione amministrativa.