POLIZIA STRADALE FERMO. ACCIUFFATI DUE CLANDESTINI

Nella giornata di ieri, pattuglie della Polizia Stradale durante l’espletamento servizi di vigilanza stradale lungo la statale 16 e le provinciali colleganti il centro abitato di FERMO, hanno effettuato controlli su veicoli circolanti su predette arterie. A seguito di tale attivita’ veniva fermata un’autovettura con targa italiana di proprieta’ di una fermana e condotta da un cittadino tunisino tale M.H. di anni 27 privo di permesso soggiorno, il quale, esibiva una patente e altri documenti falsi , con lui viaggiava un altro tunisino C.S. di anni 29 anch’esso irregolare nel territorio nazionale.Gli stessi venivano accompagnati per accertamenti presso il Comando . Il conducente tunisino veniva deferito all’Autorita’ Giudiziaria per guida senza patente ,falsita’ materiale , uso di atto falso e possesso di documento falso , i documenti venivano tutti sequestrati a disposizione della Procura della Repubblica di Fermo.L’autovettura, veniva sottoposta a fermo amministrativo la cui proprietaria fermana veniva severamente sanzionata amministrativamente. Allo stesso conducente straniero, veniva notificato un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Padova. I due essendo irregolari nel territorio italiano, venivano sottoposti a provvedimenti da parte dell’Ufficio Immigrazione della Questura. Nella stessa giornata e’ stata anche denunciata sempre alla Procura della Repubblica una cittadina rumena M.A. di anni 23 colpita da provvedimento del Questore di Ascoli Piceno.