Argento per Volley Angels Project

La quinta volta vale l’argento per Volley Angels Project. Il Consiglio Federale della Fipav nella riunione del 14 novembre ha deliberato in merito alla Certificazione di Qualità del Settore Giovanile per il periodo 2020-2021, valido per le stagioni sportive 2019/20 e 2020/21, assegnando il relativo Marchio di Qualità alle migliori società di tutta Italia. 21 sono quelle delle Marche che hanno ricevuto l’ambito riconoscimento, delle quali cinque posizionate nelle provincie di Ascoli e Fermo. Sono Le Querce Monticelli, la Don Celso, la M&G scuola di pallavolo con il certificato standard e poi la Riviera Samb Volley per maschile e femminile e Volley Angels Project per il settore femminile, che al quinto biennio di fila conquista finalmente il certificato di qualità Argento. Un altro magnifico riconoscimento per il grande lavoro che tutta la famiglia di Volley Angels Project sta sviluppando. «Siamo incredibilmente entusiasti nell’apprendere la notizia della certificazione d’ argento – sono le parole del direttore tecnico Daniele Mario Capriotti – e i molti riconoscimenti ricevuti in pochi giorni (visto che anche il Centro di Qualificazione Nazionale ha incluso la nostra società per degli allenamenti tenuti da tecnici della nazionale) sono una conferma del metodo e del percorso che abbiamo intrapreso. Il lavoro sul campo e la dedizione di tutti pagano, ora la strada è segnata e dobbiamo percorrerla fino in fondo. Ringrazio tutti gli allenatori e i collaboratori che lavorano quotidianamente per questo come Attilio Ruggieri, Luigina Di Ventura, Lorenzo Ciancio, Daniele Ercoli, Domenico Conforti, Anita Garagliano, Marco Sbernini, Stefania Troli, Nazario Fares, i tecnici delle società con cui collaboriamo Tiziana Paoletti e Nuala Abbiati e le rispettive società Monte Urano e Scuola di Pallavolo Fermana e la Fermana Volley, senza dimenticare tutti i dirigenti che quotidianamente spingono con la loro grandissima professionalità questo progetto”.