Moie: alla biblioteca La Fornace “Storie dietro l’angolo”

Moie  Letture, spumante e panettone per brindare al Natale e al nuovo anno insieme con i tanti frequentatori del centro culturale “eFFeMMe23” di Moie.

Giovedì 20 dicembre, alle ore 21,15, la biblioteca La Fornace di Moie ospiterà l’iniziativa “Storie dietro l’angolo”.

La serata prevede la presentazione del libro, frutto del laboratorio di Scrittura creativa a cura di Alessandro Morbidelli, e a seguire un gioco di ruolo, aperto a tutti, che mette in palio 100 libri. Il tutto si chiuderà con l’assegnazione dei premi e il brindisi di auguri.

La prima parte dell’iniziativa, dunque, vedrà protagonisti i partecipanti al laboratorio di scrittura creativa di Morbidelli, che ha sdoppiato il corso in due moduli: uno appunto alla biblioteca La Fornace, organizzato in collaborazione con l’Università degli adulti della Media Vallesina, e uno al Circolo “La Marina Pro” a Cesano di Senigallia.

Quello di giovedì sarà il momento finale dei due laboratori: i circa 50 iscritti leggeranno e presenteranno al pubblico i propri racconti e condivideranno le esperienze maturate. A mettersi in gioco, al termine, potrà essere anche il pubblico, chiamato a partecipare, a gruppi, al gioco letterario che prevede la creazione di un giallo “combinando” alcuni personaggi classici del genere, a partire ovviamente dal detective e dall’assassino.

Intanto, durante le festività di fine anno la biblioteca resterà chiusa, oltre che nei giorni di festa, anche nelle intere giornate di lunedì 24 e lunedì 31 dicembre.

Da gennaio, invece, cambia l’orario di apertura. Una rimodulazione che prevede una riduzione del servizio di una mattina e di un pomeriggio, rispetto all’orario attuale: una misura legata alle esigenze di bilancio e ai tagli che hanno costretto l’Amministrazione comunale a rivedere anche gli orari della biblioteca.

Da gennaio e fino a maggio, dunque, la struttura sarà aperta tutti i pomeriggi da lunedì a giovedì dalle 14,30 alle 19, inoltre il martedì, il giovedì e il sabato mattina dalle 10 alle 13. Salta quindi la mattinata del mercoledì mentre il venerdì pomeriggio sarà riservato alla presentazione di libri ed eventi vari.

DANIELE GUERRO