SKS365 Foundation sostiene le imprese femminili colpite dal terremoto di agosto e ottobre

PWRoma_008-700x441Sei storie di donne, sei storie di quella piccola imprenditoria femminile italiana messa a dura prova dai

traumi del terremoto che tra agosto e ottobre hanno colpito diverse aree del centro Italia.

Ristoranti, allevamenti, aziende, piccole attività locali. Queste sono le storie di Agata, Michela, Amelia,

Silvia, Tamara e Valentina, che rappresentano i sei obiettivi che SKS365 Foundation, realtà benefica di

SKS365 Malta Ltd., ha scelto di sostenere con il “Progetto Donnaimpresa” nella loro ripartenza in

occasione del Natale 2016. Una scelta precisa dettata dalla volontà di concretizzare subito, con

investimenti medi di 10.000€ per attività, quel necessario sostegno alle piccole imprese che rappresentano

la base del tessuto sociale nazionale.

 

Ma anche sei storie di imprenditoria femminile vissute ogni giorno tra Accumoli, Norcia,

Castelraimondo, Amatrice, Pieve Torina e Preci, sei donne che hanno deciso di rimanere nelle zone

colpite dal terremoto rilanciando le proprie attività ora ferme o ripartite grazie alla loro volontà e al

supporto di SKS365 Foundation. Storie di successo che seguiremo costantemente nella ripresa

augurandoci che diventino presto sei storie di successo!

 

SKS365 Foundation (www.sks365foundation.com) si impegna quotidianamente nel garantire una società

più giusta e pari opportunità, il diritto di ogni bambino ad avere un’infanzia felice e spensierata, oltre che

per promuovere costantemente ogni attività volta al miglioramento del livello di qualità della vita e allo

sviluppo sostenibile della società moderna. Negli anni è intervenuta in Austria, Haiti, Italia e Serbia

collaborando con diversi importanti partner internazionali.

Giovanni Gentile