La Vuelle vince il derby, Montegranaro ko

0vuelleUna vittoria pesantissima: in un colpo solo la Victoria Libertas Pesaro vince, ribalta la differenza canestri contro la Sutor Montegranaro, che ora dista solo due punti in classifica.
Una vittoria maturata nella ripresa, dopo che nei primi due quarti l’equilibrio aveva regnato (25-25 e 50-45) anche grazie a difese non proprio asfissianti. La Vuelle, sospinta da Anosike, Trasolini e Turner ha strappato nel terzo quarto (finito 74-60) mandando in visibilio i quasi 6.000 dell’Adriatic Arena. Montegranaro ci ha provato, ma ha pagato le condizioni non eccelse di Mayo, appena rientrato dall’infortunio ed una situazione psicologica non proprio tranquilla per via dei problemi economici che attanagliano il club. I giochi per salvezza, però, sono tutt’altro che chiusi.

VICTORIA LIBERTAS-SUTOR 88-75

VICTORIA LIBERTAS PESARO: Caverni ne, Musso 10 (0/1, 2/8), Bartolucci ne, Johnson 3 (0/1, 1/3), Panzieri ne, Pecile 5 (2/3, 0/1), Dordei 5 (2/5, 0/1), Trasolini 18 (6/7, 0/1), Anosike 21 (8/12 da 2), Turner 20 (5/6, 3/8), Petty 6 (2/5 da 2). All.: Dell’Agnello.
SUTOR MONTEGRANARO: Cinciarini 15 (2/8, 3/6), Sakic 2 (1/2, 0/2), Mayo 15 (3/6, 3/7), Tessitore 8 (1/2, 2/2), Rossi ne, Lauwers 8 (1/1, 1/2), Kudlacek 5 (2/5 da 2), Campani 2 (1/2), Mazzola 7 (3/4), Mitrovic (0/3, 0/2), Piunti, Skeen 13 (5/7, 1/3). All.: Recalcati.
Arbitri: Lamonica, Bettini e Ranaudo.
Note: parziali 25-24,50-45, 74-60.Tiri da due P 25/40, M 19/40; tiri da tre P 7/22, M 10/24; tiri liberi P 17/31, M 7/10. Rimbalzi P 33 (Trasolini 12), M 34 (Mazzola 7). Spettatori 5.376.