Letta, minimizza e sopisce da buon dc

1lettaLetta afferma che i forconi non rappresentano tutto il Paese. Buon per lui se così fosse non sarebbe più sullo scranno di Presidente del Consiglio. Un dato è però certo i forconi rappresentano lo stato d’animo dell stragrande maggioranza del Paese, il  suo disagio, la rabbia, la frustazione, per una situazione di crisi gravissima e gravemente sottovalutata. Per mesi si è discusso, hanno discusso a vuoto di IMU si, Imu no, decadenza di Berlusconi ed altre amenità di questo genere, mentre il Paese, quello reale affondava. Letta e con lui altri 900 non se sono accorti, i forconi fanno una certa paura, perché Letta è capace di dissimulare i timori gravi per la situazione presente, ma non può fare a meno di avere consapevolezza delle sue inadempienze, delle promesse a vuoto sulla riforma del finanziamento ai partiti, sulla legge elettorale e sulla vergognosa scrittura della legge di stabilità. Sarà capace di metterci riparo a breve prima di essere spazzato via dal vento che soffia nel Paese?

ARES