L’intelligenza artificiale? Può aiutare le imprese a migliorare

“L’intelligenza artificiale ci aiuta, la usiamo già con grande vantaggio. Potrebbe migliorare il marketing e le vendite, conoscendo le esigenze  e le abitudini del cliente offrendo prodotti o servizi migliori, oppure smaltendo le molte complessità a carico delle aziende. C’è una resistenza culturale nei confronti di una risorsa tecnologica che può aiutare anche le piccole e medie imprese.

Lo sostiene Filippo Barbetta esperto in innovazione d’impresa. Oggi, spiega Barbetta, un’ azienda può essere reputata un “sistema” all’interno del quale collaborano, oltre ai collaboratori, consulenti, fornitori, clienti e partner. Di conseguenza i processi, i dati e le informazioni sono condivise con attori esterni alla propria struttura organizzativa. Nel caso di processi semi-automatizzati o completamente automatizzati, i dati possono essere prodotti anche da applicazioni, sensori, sistemi e dispositivi IoT senza necessità di intervento umano. Spesso- prosegue Barbetta- le direzioni aziendali delle piccole e medie imprese manifestano il timore di trasferire informazioni considerate strategiche e non divulgabili, senza però percepire che la mancanza di cooperazione di filiera produce un effetto di isolamento dai partner commerciali o produttivi creando maggiori costi per il raggiungimento degli obiettivi desiderati”.   L’esperto lancia infine “Metaverse Tai Exhibition”. Si tratta di un originale esperimento  di foyer espositivo su metaverso sviluppato su piattaforma Unit, realizzato con l’ausilio della tecnologia Web3.0. Questo spazio espositivo virtuale sarà visibile – attraverso l’utilizzo di occhiali oculus – all’interno di un prossimo evento pubblico che si annuncia di grande interesse per tutti gli attori (imprenditori, analisti, ricercatori ) che si chiedano cosa significhi fare impresa in un mondo in costante trasformazione. Accessibile h24, sarà possibile visionare le stanze dei vari espositori, scambiare informazioni, stabilire relazioni d’affari senza limiti temporali e spaziali, in un contesto mondiale.