QUANDO LA CONOSCENZA SALVA LA VITA

In occasione del mese della salute maschile, un evento, promosso da Dami, ricorderà
l’importanza della prevenzione. L’incontro si svolgerà giovedì 24 novembre, dalle 17, a
Sant’Elpidio a Mare.

Il tumore alla prostata è il più frequente nella popolazione degli uomini. Colpisce ogni anno
circa 36.000 nuove persone. La ricerca scientifica ha fatto enormi progressi nel trattamento e
nella cura di una malattia che può e deve essere battuta. Tuttavia, il primo passo consiste in
una necessaria e attenta opera di prevenzione. Un esame, infatti può salvare la vita. In
occasione del mese dedicato alla cura della salute maschile, giovedì 24 novembre, a partire
dalle 17, nella sede della green company Dami di Sant’Elpidio a Mare, si terrà un “prevention
event ” a cura del dott. Redi Claudini, Urologo presso IRCCS Inrca – di Ancona U.O.C. rivolto a
tutti i collaboratori di Dami in accordo alla policy dell’azienda marchigiana e ad uno dei
pilastri della sua carta eco-etica fondata sull’imperativo “Promote Respect”. Durante
l’iniziativa  gli uomini indosseranno i baffi simbolo della campagna internazionale sul tema
della salute maschile “Movember”. “Abbiamo scelto di organizzare un incontro ” -spiega
Elisabetta Pieragostini Direttore Generale di Dami,-“per discutere dell’importanza di
promuovere la cultura della prevenzione, unica arma a nostra disposizione per combattere la
malattia”.