MARCHESTORIE arriva a Cingoli

“MARCHESTORIE: racconti & tradizioni dai borghi in festa”, la rassegna promossa dall’Assessorato alla Cultura della Regione Marche, arriva a Cingoli dal 16 al 18 settembre per tre giorni di spettacoli, eventi, incontri e letture ad ingresso libero, intorno al tema “Sui colli di Circe”.

L’iniziativa vede il Comune di Cingoli collaborare con il Teatro Giovani Teatro Pirata, la Pro Loco di Cingoli, l’Istituto Alberghiero Ipseoa “G. Varnelli” di Cingoli, il Presidio NPL Cingoli, Ass.ne Agostinelli E-Bike, Travelearn Marche, Liceo delle Scienze Umane “Leopardi di Cingoli.

 

Tra il verde dei boschi e l’incanto di panorami sconfinati, dall’alto dei 630 metri del Monte Circe e di una storia millenaria, il centro storico di Cingoli – vero e proprio museo a cielo aperto – propone al pubblico una serie appuntamenti per scoprire i tesori d’arte, luoghi, tradizioni, enogastronomia locale, seguendo il filo conduttore della leggenda che, tra mito e storia, caratterizza l’antico borgo.

La leggenda è quella della mitica fondazione della città da parte della maga Circe, figlia del Sole.

 

Al centro del programma, ogni sera alle ore 21 presso l’Hortus della Biblioteca (in caso di maltempo: Auditorium Santo Spirito), c’è lo spettacolo “Forse, noi siamo qui per dire”, che mette in scena la leggenda della maga Circe in un magico incontro tra l’arte della parola, le suggestioni della musica e l’atmosfera della scenografia. Il mito fondativo che si tramanda oralmente da centinaia di anni a Cingoli comprende tre donne – insieme figure divine, maghe, streghe, donne reali, miti. Il loro è un rapporto con la natura e con gli uomini.

Nella pièce teatrale, le tre donne avranno la loro ultima occasione per raccontare la loro storia all’interno di un grande cerchi, un elemento che evoca il profondo legame filologico e sonoro tra la maga e il borgo marchigiano. Circe rievoca in greco il cerchio, e il nome di Cingoli la stessa cosa in latino. La direzione artistica dello spettacolo è del Teatro Giovani Teatro Pirata, la regia è di Mauro Maggioni, in scena Carmela di Marte, Cecilia Raponi, Micol Giovanelli consulenza storica Luca Pernici.

L’evento allo spettacolo “Forse, noi siamo qui per dire” è ad ingresso gratuito su prenotazione online al formhttps://forms.office.com/r/51c89Qt11a o telefonica al numero 331.3916158 (anche WhatsApp).
Per informazioni biblioteca@comune.cingoli.mc.itmarchestorie@comune.cingoli.mc.it; Tel. 0733 602877 e 331 3916158 (anche WhatsApp)

Tante le attività collaterali, e aperte a tutti.

 

“C’era una volta… Circe e il Re Picchio” sono le letture ad alta voce dedicate ai più piccoli, sui temi della leggenda di Circe e di Re Pico. L’iniziativa, a cura del Comune di Cingoli e Presidio NPL Cingoli, si terrà venerdì 16 settembre alle ore 17 presso il Belvedere di Levante e di Ponente.

Info e prenotazioni: 0733602877 – biblioteca@comune.cingoli.mc.it

 

Sabato 17 settembre alle ore 16.30 appuntamento con “In E-bike inseguendo la Maga”, passeggiata in e-bike, con guida nel centro storico e nei luoghi della leggenda, kin collaborazione con l’Associazione Agostinelli E-Bike. Info e prenotazioni: agostinellibike@libero.it

 

Da non perdere è lo show-cooking “Il serpe e il roccio di mosto – dolci tipici e mitici di Cingoli”, in Piazza Mazzini il 17 e 18 settembre dalle ore 16. Un evento dedicato a due dolci tipici della città, entrambi legati al racconto leggendario, a cura dell’Istituto Alberghiero IPSEOA “G. Varnelli” di Cingoli. Info e prenotazioni: 0733602444 – info@prolococingoli.it

 

Domenica 18 settembre alle ore 9,30 si va “A spasso sui luoghi della leggenda”, passeggiata guidata in centro storico, a cura del Comune.

Info e prenotazioni: 0733602444/877 – info@prolococingoli.it / biblioteca@comune.cingoli.mc.it.

Alle ore 11,30 presso l’Auditorium Santo Spirito, si parla de “Il mito di Circe fondatrice di Cingoli”, tavola rotonda dedicata all’ approfondimento dei temi della leggenda e allo spettacolo messo in scena, con la partecipazione di storici, scrittori e artisti.

Info e prenotazioni: 0733602444/877 –info@prolococingoli.it / biblioteca@comune.cingoli.mc.it

Alle ore 17 c’è la passeggiata con guida in centro storico, e degustazione di prodotti tipici, dal titolo “Trekking e assaggi nel bosco Circe”, evento a cura di Travelearn Marche.

Info e prenotazioni: 340-0793987 – samanthavenanzi@libero.it

Alle ore 17,30 la Biblioteca Comunale Ascariana accoglie l’incontro “Potentibus Herbis. Circe pei boschi di Cingoli. Erbe, Pozioni, Incantesimi”, durante il quale sarà presentata la ricerca dedicata all’uso magico delle erbe locali, realizzata dagli studenti del Liceo delle Scienze Umane “Leopardi di Cingoli.

Info e prenotazioni 0733602444/877 – info@prolococingoli.it / biblioteca@comune.cingoli.mc.it

 

Intorno alla leggenda di Circe, tutti i giorni i bar, Enoteche, Pub e Ristoranti della città e del territorio comunale proporranno menù a tema (“La leggenda a tavola”), mentre Alberghi, Agriturismi, B&B della città proporranno i pacchetti di soggiorno “Un soggiorno da favola”. Info: 0733602444 –info@prolococingoli.it