I bambini e la stagione lirica 2022 di Jesi

Saranno i bambini i protagonisti del nuovo progetto di coinvolgimento creativo della Fondazione Pergolesi Spontini per la prossima campagna di comunicazione della 55esima Stagione Lirica di Tradizione del Teatro Pergolesi di Jesi. Dopo il successo della campagna “io sono l’opera” che per tre anni ha portato tante jesine e jesini a immedesimarsi con i protagonisti delle opere del cartellone lirico, i titoli e le storie d’opera saranno ancora una volta al centro di un gioco dedicato ai cittadini, questa volta più piccoli. E, questa volta, non ci sarà la fotografia a raccontare la stagione, ma i disegni dei bambini.

L’appuntamento, ad ingresso gratuito, è per venerdì 26 agosto dalle ore 18 e fino alle ore 20 in vari luoghi del centro storico a Jesi.

In “C’era una volta … un castello, un pozzo, un balcone, un pittore… Storie d’opera da raccontare, ascoltare e disegnare, per bambine e bambini dagli 8 ai 12 anni” ci saranno un cantastorieLorenzo Giossi e un giullareSimon Luca Barboni, con la drammaturgia e regia dello stesso Giossi.

I bambini saranno coinvolti in un itinerario in cinque tappe.

Si parte da Piazza Federico II, con il racconto dell’opera “Tosca” di Giacomo Puccini davanti alla facciata della cattedrale di San Settimio. La seconda tappa sarà sotto le mura delle “Carcerette” con il racconto del “Trovatore” di Giuseppe Verdi. Segue la terza tappa, intorno al pozzo di Palazzo della Signoria, con il racconto della opera contemporanea “Delitto all’isola delle capre” con musica di Marco Taralli, la novità assoluta della Stagione Lirica 2022. Quarta tappa in Piazza della Repubblica, sotto il balcone del Teatro Pergolesi: qui il racconto ispirato all’opera di Vincenzo Bellini “I Capuleti e i Montecchi”. Ultima tappa alle Sale pergolesiane del Teatro Pergolesi, per un laboratorio di disegno.

Dai disegni dei partecipanti nasceranno i manifesti dei titoli d’opera della prossima Stagione Lirica del Teatro Pergolesi.

Il progetto è curato dalla Fondazione Pergolesi Spontini da un’idea di Graziano Giacani della Premiata Fonderia Creativa, cui è affidata la strategia di comunicazione, e si avvale della collaborazione di Flumen – nuovo circo in piena e di Ecoteatro.

 

Prenotazione Obbligatoria (posti limitati): marketing@fpsjesi.com – 0731 202944