Leonardo Focosi e la Videx insieme per la serie A2

C’è ancora Grottazzolina nel futuro del centrale toscano.
Il ragazzo della porta accanto fuori dal taraflex, un leone sul campo da gioco. E’ forse l’atleta che ha
impressionato di più per maturità e professionalità che poco si addicono ad una carta d’identità come la
sua. Anche per questo coach Ortenzi ha voluto farne il suo “figlioccio”, bastone e carota quanto basta per
plasmare un uomo prima che un giocatore con DNA da serie A2. Un’intesa che si rinnova dopo una prima
fortunata stagione in maglia Videx: “Fin dal primo giorno Grottazzolina mi ha accolto come un figlio – ha
dichiarato Leonardo Focosi -. I traguardi raggiunti quest’anno mi hanno regalato una gioia immensa ed
ho accettato volentieri di proseguire questa avventura anche grazie alla serietà e all’organizzazione che
la società ha mostrato a tutti i livelli. La serie A2 era un traguardo al quale ambivo e speravo con tutto
me stesso di poterci finalmente arrivare, sono consapevole del fatto che non sarà un percorso semplice
ma con la squadra che abbiamo potremo sicuramente essere competitivi e mostrarci all’altezza delle big
del campionato.”