Sicurezza informatica e giornalismo: Confcommercio Marche Nord ospita due incontri formativi

Tematiche di stretta attualità al centro di due interessanti meeting formativi in programma questa settimana presso la sede di Confcommercio Marche Nord. Si partirà giovedì 23 con il convegno ‘Tecnologia e sicurezza informatica’, promosso dall’azienda Ftp srl con la collaborazione di Confcommercio e Terziario Donna Pesaro Urbino/Marche Nord e 50&Più. L’appuntamento è alle 16 presso la sala convegni.

La continuità produttiva e la protezione dei dati sono ormai una priorità. Acquisire consapevolezza ci consente di salvaguardare le nostre aziende. Oggi è evidente che il Ransomware (tipo di virus che limita l’accesso del dispositivo che infetta) è rimasto il principale rischio per la sicurezza a livello mondiale per il primo quadrimestre del 2022, come sottolinea il report CTIR). Abbiamo un aumento preoccupante degli attacchi, gruppi di cyber criminali con elevate competenze, tecniche e grandi risorse umane e finanziarie sono in grado di sferrare attacchi su larga scala e per lunghi periodi di tempo. Obiettivo dell’incontro: fornire una panoramica di rischi, ma anche di soluzioni, attraverso argomenti trattati in maniera fruibile. Affidarsi a consulenti esperti ed aggiornati significa utilizzare gli strumenti tecnologici e le risorse economiche in modo efficace, accompagnando le aziende nell’era della digitalizzazione. Chiunque fosse interessato può iscriversi alla mail segreteria@ascompesaro.it (posti limitati). 

Venerdì 24 dalle 10 alle 13 sarà la volta del corso di formazione deontologico organizzato dall’ordine dei giornalisti delle Marche sul “Diritto all’immagine e diritto alla privacy nel testo unico fake news e ricerca della verità in tempo di guerra”. Relatore Michele Partipilo. Cinque i crediti formativi.

“Aggiornarsi continuamente è fondamentale in ogni settore – sottolinea il vicedirettore di Confcommercio Marche Nord Agnese Trufelli – e le porte della nostra associazione sono sempre aperte ad eventi che consentono di crescere e acquisire competenze importanti. Ormai da tempo abbiamo avviato un percorso di formazione e aggiornamento per quanto concerne la comunicazione e la promozione, in particolare sfruttando al meglio il potenziale dei social, e questi due importanti appuntamenti saranno un ulteriore arricchimento”.