Concorso ‘Le vetrine di Passaggi’ – Conferme e novità sponsor

Barchette in vetrina per il concorso che premierà i tre migliori allestimenti del centro storico. Sponsor, conferme e qualche novità

Una città piena di barchette: anche negozi, bar e ristoranti di Fano festeggiano i dieci anni di Passaggi Festival. Sono circa 60 le attività del centro storico che manterranno allestite, fino al 26 giugno, le loro vetrine in tema con la manifestazione dedicata ai libri. Si tratta del concorso ‘Le vetrine di Passaggi’, realizzato in collaborazione con Confcommercio e Confesercenti di Fano, che giovedì 23 giugno premierà in piazza XX Settembre i tre migliori allestimenti. Un’iniziativa che contribuisce a stringere ancor di più il legame tra la manifestazione e la città che la ospita sin dalla prima edizione del 2013.

Il legame si rinnova anche con gli sponsor privati che ogni anno confermano il loro sostegno alla cultura e che si affiancano al supporto fondamentale dei contributi pubblici di Comune di Fano e Regione Marche.

Prosegue il solido rapporto con Coop Alleanza 3.0, la più grande fra le cooperative di consumatori del sistema Coop, e si rafforza quello con importanti aziende del territorio, molte delle quali supportano il festival sin dalla prima edizione, come Profliglass, Banca di Credito Cooperativo e Banco Marchigiano, alle quali, in anni più recenti, si sono aggiunte Renco, Aset, Fondazione Cassa di Risparmio di Fano e Schnell. Significativo inoltre il contributo dello studio Renier e associati, Earth System, di un marchio nazionale come Aboca, con il festival sin dal 2017, Estra Prometeo, Waikiki Pokè e Due Emme.

Si mantiene costante il sostegno di altre realtà che rappresentano il radicamento della manifestazione sul territorio: Isa Infissi, Union moda, Dago Elettronica, Bricocenter, Pietrelli Porte, PesceAzzurro, Termomet, Alimentari Mari e Bacedo. Da sottolineare l’arrivo di un nuovo marchio nazionale non legato alle Marche, si tratta di Torrossa Online Digital Bookstore.

Si confermano anche per l’edizione 2022 i patrocini nazionali e del mondo della cultura: Ministero della Cultura, Centro per il Libro e la Lettura e Università degli Studi di Camerino. La manifestazione può contare, inoltre, su partner organizzativi che nei giorni del festival sono fondamentali: Casarredo per sedute e arredi, Regini Reverde Garden per l’allestimento del verde, Studio Legale Omiccioli per la consulenza legale, Fondazione Agraria Cante di Montevecchio per le tipicità alimentari, gruppo Datrix Milano per la consulenza informatica. Infine, da citare le realtà che affiancano Passaggi nei servizi legati alla vigilanza delle sedi, Vigilar; alla consulenza web, Isi Web Agency di Ancona; alla consulenza amministrativa, Studio Associato Baccelli Baruti di Roma, ai servizi di ristorazione, Vittoria Catering Banqueting e ristorante Da Rolando di San Costanzo, al marketing, agenzia Comunica e alla fornitura di omaggi per gli ospiti, Profumeria Taussi.

Un cordiale saluto
Alessandra Zanchi