Ristorazione, agroalimentare, infrastrutture e turismo, Cursano (Fipe) lancia il convegno Confcommercio a Pesaro: “Serve nuovo patto per il Paese” Posta in arrivo

C’è grande attesa e interesse per il convegno ‘Ristorazione, agroalimentare, infrastrutture e turismo: una rete per valorizzare le Marche’, organizzato da Confcommercio Marche Nord e Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi), in programma il 25 novembre alle ore 17.30 a Pesaro, presso la sala convegni dell’associazione. Per trattare e sviluppare temi di notevole importanza e stretta attualità, che tanto stanno a cuore a Confcommercio, interverranno i vertici della Regione, il governatore Francesco Acquaroli con gli assessori Stefano Aguzzi e Francesco Baldelli, e il vicepresidente della Fipe Nazionale Aldo Cursano.

«La ristorazione – sottolinea Cursano – rappresenta il terminale ultimo di una filiera composta da agricoltori, allevatori, pescatori, casari, vignaioli e tanti altri produttori agricoli, artigianali e industriali che con il loro lavoro contribuiscono alla promozione dell’Italia nel mondo. Prova ne è il fatto che, subito prima della pandemia, la spesa turistica per i servizi della sola ristorazione valeva 18,5 miliardi di euro e attivava un valore aggiunto di 7 miliardi. È da qui che bisogna ripartire: da un nuovo patto tra tutti gli attori della filiera, che devono fare squadra per rilanciare con ancora maggior vigore il settore dell’agroalimentare e dei pubblici esercizi, che negli ultimi due anni è stato letteralmente devastato. Per arrivare a questo risultato serve però anche la politica. Le frammentazioni tra i ministeri e la mancanza di una visione comune e unitaria rappresentano un freno non più sostenibile allo sviluppo di una autentica strategia promozionale dell’enogastronomia made in Italy. È arrivato il momento di imprimere una svolta in questa direzione, investendo energie e risorse in un settore trainante dell’economia, attorno al quale si è costruita anche la nostra italianità».

Dopo i saluti e la relazione del direttore di Confcommercio Marche Nord Amerigo Varotti, il governatore Acquaroli introdurrà gli argomenti del convegno, moderato dal vicedirettore Agnese Trufelli.  

L’assessore regionale al lavoro Aguzzi proporrà l’intervento dal titolo ‘La formazione professionale come volano dello sviluppo economico delle Marche”, mentre al centro della relazione dell’Assessore Baldelli, ci saranno “le infrastrutture come precondizione per lo sviluppo economico e la valorizzazione delle attività turistiche e commerciali”.

Le conclusioni saranno affidate a Davide Ippaso, segretario provinciale della Fipe.

«Siamo molto contenti – spiega Trufelli – dell’interesse che sta suscitando il convegno sia a livello regionale che nazionale. Vogliamo con la Fipe, grazie alla presenza del vicepresidente Cursano, e i vertici della Regione fare il punto su temi e settori nevralgici per lo sviluppo delle Marche. Prioritario è fare rete, Confcommercio c’è e farà fino in fondo la sua parte».

Obbligatoria la prenotazione e Green Pass. Informazioni: segreteria@ascompesaro.it, 0721.698205. Sarà possibile seguire l’evento in diretta Facebook sulle pagine “Confcommercio Marche Nord” e “FIPE”.