A Casine di Ostra un pomeriggio dedicato agli scacchi

CASINE DI OSTRA – Un pomeriggio dedicato agli scacchi. Domenica 21 novembre, nell’ambito del progetto “Metti in moto la mente”, l’Unione Sportiva Acli Marche Aps ha organizzato una iniziativa finalizzata a far conoscere meglio questa disciplina ma anche a far giocare liberamente i tanti appassionati al gioco degli scacchi.

Ne è scaturito un interessante pomeriggio guidato dagli insegnanti Marco Pelagalli e Claudio Graziani che, presso la sede del Circolo Acli F.a.l.c.o. Aps, hanno portato avanti le attività del progetto “Metti in moto la mente.

Si tratta di una iniziativa gratuita realizzata dall’U.S. Acli Marche Aps, in collaborazione con lo stesso circolo che ha ospitato l’iniziativa, con l’A.S.D. Scacchi La Torre Smeducci, con U.S. Acli provinciale Ancona Aps ed Acli provinciali di Ancona Aps, grazie al sostegno della Fondazione Cariverona e della Fondazione Nazionale delle Comunicazioni.

Alla manifestazione hanno partecipato l’assessore allo sport del Comune di Ostra Alberto Agarbati, il presidente regionale U.S. Acli Giulio Lucidi, il presidente provinciale dell’U.S. Acli di Ancona Marco Zagaglia e rappresentanti del locale Circolo Acli F.a.l.c.o. Aps che ha ospitato la manifestazione,

“Sono molti – dicono i promotori del progetto “Metti in moto la mente” – i benefici per coloro che giocano regolarmente a scacchi. Soprattutto dal punto di vista della memoria e della lucidità. Gli scacchi, infatti, stimolano la capacità di concentrazione, i riflessi e anche la fantasia. Merito delle partite che, di volta in volta, richiedono soluzioni sempre differenti”.

Il progetto “Metti in moto la mente” andrà avanti fino al 30 novembre. Per informazioni sulle attività previste si può contattare il numero 3442229927.