Leonardi e Borroni (FDI): “Oltre 200mila euro assegnati al maceratese per il potenziamento della mobilità sostenibile”

MACERATA (ANCONA) – “Attenzione all’ambiente, potenziamento della mobilità sostenibile e
sicura, ma anche un rafforzamento dell’attrattività turistica del territorio maceratese intercettando i
flussi del turismo lento, vale a dire di tutti coloro che amano fruire a pieno del proprio tempo
immersi nella natura e nelle bellezze paesaggistiche”. Questo il commento dei consiglieri di Fratelli
d’Italia al Consiglio regionale delle Marche, Elena Leonardi (Presidente della IV commissione
permanente regionale Sanità) e Pierpaolo Borroni, a seguito dell’ulteriore stanziamento di 500mila
euro – plafond complessivo erogato dal marzo scorso pari a 1,3 milioni di euro – per il
potenziamento della rete ciclabile regionale deciso dall’assessore regionale alle Infrastrutture e ai
Lavori pubblici, Francesco Baldelli.
“Ringraziamo l’assessore regionale con delega ai Lavori pubblici, Francesco Baldelli, e l’intero
Esecutivo di centrodestra guidato da Francesco Acquaroli, per la grande attenzione nei confronti del
territorio maceratese che hanno sempre dimostrato fin dal loro insediamento. Si tratta di risorse per
quelle piste ciclabili la cui progettazione è già in essere e la cui realizzazione può incrementare
l’attrattività turistica dei territori e al contempo la sicurezza e la qualità di vita di coloro quel
territorio lo vivono quotidianamente”.
I finanziamenti che riguardano la Provincia di Macerata sono: Tolentino riceverà ulteriori 10.274
euro, in aggiunta ai 24.725 euro di marzo, per concretizzare la pista ciclabile in contrada Piani
Bianchi; A Montelupone e Montecassiano sono stati assegnati 69.500 euro per realizzare due
percorsi che, partendo dalla Ciclovia del Potenza, arriveranno nel centro storico di Montelupone e
nel centro della frazione Sant’Egidio di Montecassiano; A Muccia, Camerino e Serravalle del
Chienti sono stati riconosciuti 104.123 euro per la realizzazione della ciclovia ‘Percorso dei
Mulini’; Treia, Cingoli e Appignano otterranno una prima tranche di 6.733 euro, da integrare con
successivi stanziamenti, per l’implementazione di percorsi ciclopedonali intercomunali mediante la
riscoperta e la valorizzazione di strade secondarie oramai in disuso che attraversano borghi e colline
di grande fascino naturalistico.
“I progetti finanziati per un importo complessivo pari a 215.355 euro consentiranno di collegare
comuni limitrofi, permettendo ai rispettivi residenti di spostarsi in sicurezza e in modalità green.
Mentre, dal punto di vista turistico aumenteranno l’attrattività turistica del territorio visto che le
piste ciclabili attraverseranno zone di alto valore paesaggistico, connettendosi anche a circuiti più
ampi rivolti agli appassionati di cicloturismo e agli amanti della natura e di uno stile di vita sempre
più sostenibile”, concludono i consiglieri di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale delle Marche,
Elena Leonardi e Pierpaolo Borroni.
Macerata, 21.10.2021

Elena Leonardi

Consigliera FdI Regione Marche – Presidente IV Commissione consiliare

Pierpaolo Borroni
Consigliere FdI Regione Marche