PAOLO FRESU & DANIELE DI BONAVENTURA in concerto a Jesi lunedì 23 agosto

Ancora grandi ospiti e artisti al XXI Festival Pergolesi Spontini. Dopo il concerto-evento inaugurale di Stefano Bollani a Jesi, sarà sempre il palcoscenico allestito in Piazza Federico II ad accogliere , lunedì 23 agosto ore 21, due musicisti di fama internazionale quali Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura. Il trombettista sardo e il bandoneonista marchigiano saranno protagonisti di uno straordinario dialogo in musica nel segno degli strumenti ad aria e di un lirismo dagli aromi mediterranei. A Jesi, proporranno un concerto di grande effetto che vive di poesia, intimismo e di quelle piccole cose capaci di raccontare i colori dell’universo musicale contemporaneo. L’incontro tra Fresu e Di Bonaventura è ormai ben rodato attraverso tanti concerti, compreso quello in versione speciale dedicato a Corto Maltese, il famoso personaggio dei fumetti creato dal grande Hugo Pratt, che tanto successo riscosse qualche anno fa a Palazzo Grassi a Venezia. Ecumenicamente attratti dalla musica etnica, classica ed elettronica, i due jazzisti si sono resi protagonisti, nel 2011, di un interessante progetto di contaminazione, sfociato nel disco «Mistico Mediterraneo», pubblicato dalla prestigiosa etichetta tedesca Ecm.

Il concerto è sold out. Nella Piazza Federico II che li accoglierà, sono stati sistemati il palco, e la tribuna e il parterre con 350 posti distanziati nel pieno rispetto delle normative anticovid (in condizioni normali sarebbero oltre 1000 posti). Solo coloro che sono muniti di regolare biglietto e di green pass avranno accesso agli spettacoli occupando i posti seduti loro assegnati. Non sono previsti posti in piedi. Nei giorni di spettacolo, dalle ore 20, la biglietteria sarà allestita all’ingresso della Salara (Biblioteca Planettiana – Via Pergolesi)

Manifestazione internazionale intitolata ai due grandi compositori, il XXI PERGOLESI SPONTINI FESTIVAL fino al 2 ottobre propone a Jesi e a Maiolati Spontini un cartellone multilinguistico e multisciplinare, pensato per incontrare pubblici e gusti differenti.

Numerosi i concerti dal barocco al classico, dal jazz fino ai confini del pop, eventi per famiglie e bambini ma anche letteratura, food & wine, danza, musical, cinema, mostre d’arte, Social opera. In cartellone, anche prime assolute di musiche di compositori contemporanei e la prima esecuzione in epoca moderna di pagine inedite da Gaspare Spontini, in vista delle celebrazioni del 2024 per i 250 anni della nascita del grande compositore di Maiolati.

Al centro della nuova edizione è il tema “Tutti per Uno”, riflessione sul tema della condivisione, della solidarietà, dell’abbraccio, della vicinanza, della ricostruzione della comunità sotto il segno dell’arte e della cultura. Un tema che sarà al centro anche dei numerosi eventi collaterali al Festival, tra cui la mostra itinerante “Free hugs. L’abbraccio a fumetti” dal 3 settembre al 10 ottobre presso Palazzo Bisaccioni di Jesi, nato dalla collaborazione tra Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi, Acca – Accademia di comics, creatività e arti visive di Jesi, PAFF! Palazzo Arti Fumetto Friuli di Pordenone, Le Giornate degli Autori e Isola Edipo.

Il Festival è curato dalla Fondazione Pergolesi Spontini, con la direzione artistica di Cristian Carrara e la direzione generale di Lucia Chiatti, con il sostegno di Ministero della Cultura – Regione Marche, Soci Fondatori Comune di Jesi – Comune di Maiolati Spontini, Partecipante Aderente Comune di Monsano, Partecipante Sostenitore Camera di Commercio delle Marche, Educational partner Trevalli Cooperlat. Sponsor Bper Banca per il Festival Pergolesi Spontini. Si ringraziano Emme Tre srl e tutti i MECENATI 2021 per il contributo erogato tramite Art Bonus.

Info e Prenotazioni:

https://festival.fondazionepergolesispontini.com/

tel. 0731 206888 – biglietteria@fpsjesi.com

acquisto on line: www.vivaticket.com