PREZZI RC: I PIÙ PREMIATI SONO I GUIDATORI MATURI MOTO IN CONTINUO CALO, AUTO STABILE

I premi RC Auto rimangono stabili a Maggio 2021, mentre l’RC Moto registra un nuovo minimo storico
grazie a un calo del 5% rispetto ad Aprile

Il crollo dei prezzi ha favorito maggiormente gli over 45 che hanno beneficiato a Maggio 2021 (rispetto a Maggio 2020) di una percentuale di riduzione sull’RC Auto ben superiore rispetto ai conducenti più giovani

Milano, 7 Giugno 2021 – Il premio RC lordo registrato nel comparto Auto a Maggio 2021 è stato di 359,9€, in linea con il mese precedente (-0,1%), mantenendosi quindi sui minimi storici. Rispetto a Maggio 2020 si registra un calo dell’11,3%.
Per il comparto Moto, invece, il premio RC lordo non arresta la sua caduta e a Maggio 2021 con 219,3€ segna un nuovo minimo storico in riduzione del 5% rispetto al mese precedente e del 24,1% rispetto a Maggio 2020.

È la fotografia (Pag. 3 e 4) che emerge dall’Osservatorio Assicurativo Auto e Moto di Giugno 2021 elaborato da Segugio.itleader nella comparazione assicurativa in Italia.

In un contesto di mercato caratterizzato da un continuo crollo dei premi per assicurazione automai registrato in precedenza, vi sono alcune categorie di consumatori meno avvantaggiate che hanno visto i loro premi ridursi in maniera meno significativa. Questo fenomeno, evidenziato nella Tabella 1è particolarmente evidente nelle fasce d’età più giovani. Infatti, a fronte di un calo totale dell’RC Auto da Maggio 2020 a Maggio 2021 dell’11,3%, la fascia under 25 registra, sullo stesso arco temporale, una riduzione più contenuta, pari al -7,4%. Si piazzano sotto la media nazionale con un -10% anche le due fasce 25-34 anni e 35-44. Dall’altra parte, beneficiano di un abbassamento dei prezzi più marcato le fasce da 45 a 59 anni e gli over 60, rispettivamente con un -13,3% e un -14% rispetto a Maggio 2020 (Pag. 5).

Segugio.it è una società leader nel mercato italiano della distribuzione tramite internet di prodotti di credito e nella comparazione di prodotti assicurativi e utilities, nata nel 2012 dall’esperienza nel settore della comparazione di Gruppo MutuiOnline S.p.A., holding di un gruppo di società quotata presso il Segmento STAR di Borsa Italiana (sito istituzionale: www.gruppomol.it).

Enza Frontuto

Media Relations