BANCHE E CREDITO, LE NUOVE OPPORTUNITA' PER LE PMI ALLA SCUOLA PER IMPRENDITORI DI CONFARTIGIANATO

Il post-covid e le nuove regole EBA, l’European Banking Authority, per le imprese al centro del
secondo e terzo appuntamento della Business School di Confartigianato AN-PU, Univpm e Camera

di Commercio delle Marche

Credito e nuove opportunità nel rapporto con le banche al centro del secondo e terzo
appuntamento della XVI edizione della Scuola per Imprenditori di Confartigianato.
Il secondo appuntamento si terrà questo lunedì (10 maggio) alle ore 18.30 in modalità online e
in collegamento dalla sede di Igea Digital Bank di Ancona. Relatori, il Prof. Danilo Scarponi,
docente della Facoltà di Economia dell’Univpm, e il Dott. Luigi Tagliaferro, Direttore Generale
Igea Digital Bank.
Il terzo appuntamento, lunedì 24 maggio, dedicato al tema della strategia e pianificazione
finanziaria delle imprese, vedrà invece protagonista il Confidi UNI.CO., con l’intervento del
Direttore Generale Paolo Mariani.
Con la XVI edizione della Scuola per Imprenditori, storica iniziativa Confartigianato, l’Associazione
si pone l’obiettivo di fornire alle aziende gli strumenti più adeguati per affrontare la crisi Covid e le
sue conseguenze. Chi fa impresa, infatti, ha bisogno di una formazione continua, dato il contesto
economico mutato, ed è necessario dotarsi di nuove competenze per resistere e ripartire.
Il focus della seconda e terza lezione sarà sul rapporto tra banche e Pmi, anche alla luce di quanto
accaduto in questo anno difficilissimo per le aziende, che hanno dovuto lottare per la
sopravvivenza a causa delle chiusure forzate e delle limitazioni delle attività subite, con enormi
perdite di fatturato e crisi di liquidità consistenti. Particolare attenzione verrà posta su quanto
accadrà a luglio 2021, quando entreranno in vigore le nuove linee guida dell’EBA sui prestiti,
l’European Banking Authority, che avranno un impatto particolare soprattutto sulle Pmi. Questo
aiuterà gli imprenditori ad avere delle indicazioni chiare sul contesto in cui si troveranno a operare
a breve, affinché possano prendere coscienza dei cambiamenti in atto.
Centrale l’intervento di Igea Digital Bank con il Direttore Luigi Tagliaferro, che presenterà alle
aziende la testimonianza dell’istituto di credito, nell’ottica della costruzione di un dialogo proficuo
e di percorsi di crescita condivisi, affinché la banca rimanga interlocutore di fiducia dell’impresa
anche nel mutato contesto economico, con le nuove complessità presenti.