Stazioni ferroviarie italiane: quali sono le migliori

Uno studio di Omio analizza le 20 stazioni italiane più frequentate

 

  • Situata in posizione centrale e ben attrezzata: La stazione di Firenze Santa Maria Novella è la migliore stazione italiana
  • Venezia Santa Lucia, Bergamo, Padova e Verona Porta Nuova registrano la più bassa percentuale di ritardi
  • Roma Termini e Milano Centrale le stazioni che offrono i migliori servizi

 

Berlino 29. aprile 2021 – Omio, la piattaforma per la prenotazione di treni, autobus e voli, ha pubblicato uno studio che esamina le 20 destinazioni ferroviarie più prenotate in base al comfort e ai servizi offerti ai passeggeri. Il risultato è una classifica delle migliori stazioni italiane.

La stazione di Firenze Santa Maria Novella è, secondo lo studio, la miglior stazione italiana. La stazione del capoluogo toscano è totalmente accessibile, dispone di una lounge per i passeggeri dell’alta velocità e la vicinanza con il centro città offre ai suoi visitatori la più totale comodità. Sul secondo gradino del podio troviamo la stazione di Roma Termini con il più alto punteggio per quanto riguarda i servizi in stazione: parcheggio, noleggio auto, deposito bagagli e molto altro. Anche la stazione di Napoli Centrale si classifica nella top 3 spiccando per l’alto numero di servizi disponibili come Wi-Fi gratuito, il parcheggio e il trasporto pubblico.

Le stazioni di Venezia Santa Lucia, Bergamo, Padova e Verona Porta Nuova si distinguono per la loro puntualità: più del 93% dei treni che partono da queste stazioni sono in orario. Fanalino di coda per quanto riguarda le due stazioni meneghine: Milano Centrale e Milano Porta Garibaldi sono le stazioni che presentano la più alta percentuale di ritardi.

 

Tabella 1: Classifica delle dieci migliori stazioni ferroviarie in Italia con i risultati dei fattori selezionati e la valutazione complessiva. La stazione più confortevole per i passeggeri ha ricevuto un punteggio di 100. La stazione meno confortevole ha ricevuto un punteggio di 0. I risultati di tutte le altre stazioni, così come la metodologia e tutte le fonti possono essere trovati su: www.omio.it/stazioni-dei-treni

 

Classifica
Stazione
Puntualità
Servizi (0-100)
Distanza dal centro città
Punteggio totale (0-100)
1
Firenze Santa Maria Novella
91,4%
80,0
0,2 km
100,0
2
Roma Termini
90,9 %
100,0
0,4 km
67,8
3
Napoli centrale
90,4 %
80,0
0,4 km
60,0
4
Venezia Santa Lucia
93,6 %
60,0
0,4 km
55,4
5
Bergamo
93,6 %
80,0
0,9 km
54,7
6
Padova
93,6 %
80,0
1,2 km
52,1
7
Bologna centrale
90,7 %
80,0
0,0 km
52,0
8
Verona Porta Nuova
93,6 %
80,0
1,3 km
51,8
9
Bari centrale
91,4 %
80,0
0,0 km
51,7
10
Torino Porta Nuova
90,7 %
80,0
0,8 km
50,7

 

Metodologia: Per creare una classifica delle migliori stazioni ferroviarie italiane, sono state analizzate le 30 destinazioni ferroviarie più frequentemente prenotate (secondo i dati di prenotazione interni di Omio). I fattori esaminati includevano la percentuale di partenze in orario, la presenza di servizi come toilette pubbliche, accessibilità, parcheggio, parcheggio per le biciclette, Wi-Fi gratuito etc, la posizione della stazione all’interno della città e la gamma di servizi disponibili a pochi passi dalla stazione. Lo studio completo con i risultati per tutte le stazioni e la metodologia può essere trovato su www.omio.it/stazioni-dei-treni

Informazioni su Omio, in precedenza GoEuro: Omio è la piattaforma di viaggio che permette di cercare e prenotare treni, autobus e voli in tutta Europa. Grazie alla partnership con oltre 800 operatori europei del settore dei trasporti, Omio semplifica l’esperienza di pianificazione del viaggio, offrendo ai viaggiatori prezzi trasparenti e prenotazioni semplici. Gli utenti hanno a disposizione una panoramica completa dei migliori collegamenti ferroviari, aerei a seconda del prezzo, del tempo totale di viaggio e dei cambi da effettuare. Omio rende la pianificazione dei viaggi semplice, flessibile e personalizzata.