COMMERCIALISTI: ANALISI DEGLI EFFETTI PRODOTTI SUL BILANCIO DI ESERCIZIO A SEGUITO DELL’ADOZIONE DEI PROVVEDIMENTI GOVERNATIVI IN RISPOSTA ALLA CRISI PANDEMICA

Approfondimenti sulle principali novità normative e di prassi prodotte in questo periodo di emergenza sanitaria

Roma 27 aprile 2021

Il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato il nuovo numero dell’informativa periodica “Valutazione e Controlli” che  approfondisce i principali provvedimenti legislativi e non, adottati dagli organismi nazionali e di categoria, in risposta agli eventi pandemici. La prima delle quattro sezioni, dedicata ai Principi Contabili Nazionali, si sofferma sugli effetti prodotti sul bilancio di esercizio a seguito dell’adozione di alcuni provvedimenti governativi in risposta alla crisi pandemica. A tal proposito, la sezione richiama una serie di documenti, con cui l’OIC fornisce alcune indicazioni in merito al trattamento contabile dei bonus fiscali, in tema di rivalutazione dei beni, di trattamento delle perdite di esercizio, e di trattamento contabile correlato alla sospensione degli ammortamenti.

La seconda sezione, riguardante i Principi di Valutazione, tratta il tema de “La valutazione d’azienda ed il percorso di analisi dell’esperto”, raccogliendo gli stimoli dell’Organismo Italiano di Valutazione. Tra i differenti contributi pubblicati sul sito dell’OIV, riportiamo il Discussion Paper n. 1/2021 “L’uso di informazione finanziaria prospettica nella valutazione d’azienda”, con cui si vogliono fornire delle linee-guida e alcuni principi base al professionista-esperto nell’attività di costruzione di un piano industriale per le proiezioni di risultati attesi.

Nella sezione relativa ai Principi di Revisione, si pone in evidenza la versione aggiornata al 2020 del documento “La relazione unitaria di controllo societario del collegio sindacale incaricato della revisione legale dei conti”. A ciò si aggiungono, in particolare, le comunicazioni del MEF in merito alla formazione obbligatoria e l’handbook 2020 dei principi di revisione internazionale (ISA Italia).

Per concludere la sezione sui Controlli Interni, in cui ci si è voluti soffermare sul “Rapporto Consob sulla corporate e governance delle società quotate italiane – 2020”. Con il rapporto, la Consob, ha voluto fornire evidenze in relazione a organi sociali, assetti proprietari, operazioni con parti correlate, con particolare riguardo ai dati relativi al governo societario e agli organi sociali. È presente in questa sezione anche un commento ad una sentenza della Corte di Cassazione civile, sez. VI, pubblicata il 4 marzo 2021, n. 6027 sull’equa determinazione del compenso dei sindaci, oltreché il tema sulle perdite rilevanti delle società di capitali in funzione della relazione degli amministratori e osservazioni dei sindaci ex artt. 2446, primo comma, e 2482-bis, secondo comma, c.c.