Città di Falconara – Montesilvano in diretta su Rai Sport, il gm Mondini: “Un orgoglio andare in Rai per un evento del genere, ma ci manca il nostro pubblico”

Natale con i tuoi, Santo Stefano in viaggio con la squadra. Questo, per staff e giocatrici. Per i tifosi del Città di Falconara e, in generale, per gli appassionati di calcio a 5, l’appuntamento è sul divano davanti al televisore alle 15 quando inizierà il Boxing Day su Rai Sport. Alle 15, telecamere puntata su Città di Falconara – Montesilvano, partitissima della Serie A femminile.
La parola passa ora al

Lorenzo Mondini

. Perché accanto ai successi di una squadra sportiva c’è sempre la mano di chi opera da dietro una scrivania. Il General Manager è di fatto il Re Mida del sodalizio di Via Stadio. Coinvolto nell’estate 2017 dagli amici

Alberto Berardi

,

Marco Bramucci

,

Mirco Giancarli

,

Matteo Martino

,

Andrea Scaccia

e Tizio Corinaldesi, l’Avvocato è stato il principale protagonista del cambio di passo del club di Via Stadio. Tra le sue più brillanti intuizioni quella di riportare a casa

Mirco Massa

, oggi Direttore Sportivo ma fondatore del Città di Falconara, elemento decisivo nel definitivo salto di qualità delle citizens.

“Siamo nuovamente in diretta tv, dopo la prima storica della scorsa stagione su Sport Italia. Essere ora di nuovo chiamati, addirittura per un Boxing Day per giunta su

RaiSport

, è motivo di grande orgoglio che ripaga l’enorme sacrificio che stiamo facendo in un periodo così difficile. Il pubblico del PalaBadiali, con il suo calore e il suo entusiasmo, ci manca tanto. Speriamo di riuscire a sentire vicini i tifosi anche dai divani di casa, attraverso lo schermo”.

Sembra passata una vita dalla celebre Città di Falconara – Kick Off in diretta su Sport Italia. Era il 1° novembre 2019, il Covid di là da venire e il PalaBadiali era pieno per il ritorno di una diretta nazionale a decenni di distanza dal periodo d’oro del volley falconarese. Il Boxing Day è stato organizzato dalla Divisione Calcio a 5: una super festa del futsal femminile e maschile (alle 20.45, riflettori accesi su Mantova – Came) prendendo spunto dalla Premier League inglese. Il Boxing Day ha origine dalla parola inglese “box”, ovvero scatola: nel Regno Unito il 26 dicembre venivano distribuiti regali – confezionati in apposite scatole (box, per l’appunto) – alle classi sociali meno agiate.
Nel 1860 la prima partita ufficiale della storia del calcio (Sheffield-Hallam) venne giocata proprio a Santo Stefano. Anno dopo anno, il Boxing Day è diventato il giorno in cui tutte le squadre inglesi scendono in campo, in una giornata di festa, soprattutto per le famiglie.
Sarà l’ultima partita di un 2020 davvero disgraziato passato dall’interruzione dello scorsa stagione, con il CdF quarto in classifica e pronto a dire la sua in campionato e Coppa Italia, all’avvio di quest’anno con una prima a pubblico contingentato (il 15% della capienza del PalaBadiali come da dpcm in vigore lo scorso 18 ottobre) al resto delle gare a tribuna chiusa ma con grandi numeri da remoto: la pagina Facebook delle Citizens ha registrato oltre 7000 minuti di visualizzazioni dei video pubblicati in pagina, mentre arrivano a circa 70000 le visualizzazioni registrate dalle gare trasmesse in streaming sulla pagina di Pmg Sport Futsal. In attesa di riaprire in sicurezza le porte del PalaBadiali e tornare a far festa dal vivo.