CON I “SUPER VITAMINI” COOP ADRIATICA DONA 25 MILA EURO ALLA FONDAZIONE SALESI DI ANCONA

00coopadrCoop Adriatica dona 25 mila euro alla Fondazione Salesi di Ancona, per il progetto della struttura rivolto ai bambini affetti da disturbi alimentari. La cifra è stata raccolta grazie al progetto dei “Super Vitamini”, la vendita di peluche e fumetti coi dieci personaggi di frutta e verdura: dall’8 settembre al 16 dicembre negli ipercoop e nei supermercati nelle Marche, i clienti hanno acquistato pupazzi e libri con i personaggi di frutta e verdura. Grazie all’iniziativa, la Fondazione Salesi svilupperà ulteriormente il progetto Dca (disturbi del comportamento alimentare), realizzato dal Dipartimento di Neuropsichiatria infantile, che attraverso l’apporto di figure specializzate, come psicoterapeuti e medici nutrizionisti pediatrici, garantisce un ampio sostegno al piccolo paziente e alla sua famiglia.

A illustrare tutti i risultati sono presenti oggi in conferenza stampa per Coop Adriatica, Luigi Giampaoletti, presidente di Zona soci Coop e Annarita Settimi Duca direttore operativo Fondazione Ospedale Salesi onlus.

I risultati complessivi del progetto: 100 mila euro a quattro strutture pediatriche

Complessivamente, il progetto dei “Super Vitamini” ha coinvolto l’intera rete di negozi della Cooperativa, che conta oltre 190 punti vendita dislocati, oltre che nelle Marche, anche in Abruzzo, in Veneto, a Bologna e in Romagna. Il ricavato complessivo, raccolto attraverso la vendita ai clienti di circa 890 mila peluche e 23 mila fumetti, è stato di 100 mila euro, ripartiti equamente tra quattro strutture del territorio specializzate nelle cure pediatriche, per l’acquisto di apparecchiature mediche all’avanguardia e lo sviluppo di progetti mirati a migliorare le cure e la degenza dei piccoli pazienti: oltre alla Fondazione Salesi di Ancona, hanno beneficiato di 25 mila euro di fondi la Fondazione Città della Speranza per il Veneto; il Policlinico S.Orsola-Malpighi per l’area di Bologna; l’Ospedale Infermi di Rimini per la Romagna.

 

L’iniziativa: la raccolta bollini, le animazioni, le app

I “Super Vitamini”, inoltre, hanno contribuito ad avvicinare tutti i bambini a un’alimentazione sana, grazie ai loro soffici peluche, alle avventure a fumetti contro i grassi nocivi e i componenti “cattivi” del cibo spazzatura e alle animazioni con i pupazzoni animati ospitate in alcuni punti vendita. I pupazzi potevano essere collezionati raccogliendo i bollini su un’apposita scheda e aggiungendo 3 euro; i bollini potevano essere ottenuti facendo la spesa nei negozi di Coop Adriatica. Il libro a fumetti, edito da Giunti, era in vendita invece al prezzo di 2,5 euro. I dieci personaggi di frutta e verdura hanno divertito i più piccoli anche su smartphone e tablet, grazie a un’app interattiva gratuita disponibile su App Store e Google Play, e a una pagina dedicata su Facebook dal nome “I SuperVitamini”.