Fine settimana intenso per la Polizia di Stato

03poliziadistatoSabato, alle ore 15.20 circa, è giunta alla sala operativa del commissariato la segnalazione della polizia ferroviaria di Ancona relativa ad una persona che sembrava essersi sdraiata sui binari in prossimità della stazione di Porto san Giorgio.
La Volante si è quindi portata sul posto constatando che il cittadino rumeno G.Y., di 64 anni, senza fissa dimora, si era effettivamente addormentato  in un cespuglio nei pressi dei binari ferroviari. L’uomo è stato quindi accompagnato in stazione e fatto ripartire per San Benedetto del Tronto, dove un connazionale si è offerto di ospitarlo.
Nella giornata di domenica sono state elevate le prime due contravvenzioni per violazioni dell’ordinanza del Sindaco di Fermo n.20 del 30 giugno 2014.
Due prostitute rumene, infatti, G.N.N. del 1989 e F.A.L. del 1995, sono state rintracciate e contravvenzionate in quanto ponevano in essere comportamenti diretti in modo non equivoco ad offrire prestazioni sessuali a pagamento, con abbigliamento indecoroso o indecente. La prima esercitava il meretricio in località Lido di Fermo, mentre la seconda è stata controllata sulla SS.16, all’incrocio per Capodarco.