Un calcio alla violenza sulle donne con la T.E.C. Cup, Trofeo dell’Amicizia Civitanovese

By on settembre 13, 2017
rita-tavaresLo sport come veicolo di socializzazione e aggregazione; il calcio a 7, nello specifico, come mezzo
di diffusione dei valori fondanti quali rispetto ed educazione. Nasce con il nobile intento di dare un
simbolico calcio alla violenza sulle donne la T.E.C. Cup, Trofeo dell’Amicizia Civitanovese, che
vedrà impegnate tre squadre amatoriali cittadine nella serata di venerdì 15 settembre presso la
nuovissima struttura dell’Energym Sport Center a Civitanova Marche. La manifestazione, ideata e
organizzata dalla Trementozzi Eventi Comunicazione, ha visto l’adesione di tre formazioni locali:
Civitanova ‘07, Civitanova Sport e la neo nata La Boca Sette Colli di mister Giuseppe
Abbatantuoni, che militerà nel prossimo campionato Sportware.
Un modo per dire alla violenza in genere ma, visti gli ultimi drammatici eventi di cronaca nera, in
particolar modo contro le donne, vittime innocenti di un attacco vigliacco e barbaro che si cela
dietro il nome di stupro. Tre gare di cinquanta minuti l’una, alle quali darà il calcio d’inizio la
calciatrice civitanovese Rita Tavares, in rappresentanza di un universo, quello femminile, che sa
coniugare perfettamente sport e impegni familiari.
“Abbiamo pensato di organizzare qualcosa di semplice, ma significativo, in un momento storico in
cui la donna è troppo spesso oggetto di violenza e soprusi vigliacchi e infami – dice Emanuele
Trementozzi, titolare dell’omonima agenzia di comunicazione ed eventi e presidente de La Boca
Sette Colli – Siamo convinti che lo sport, nel suo piccolo, riesca a sensibilizzare gli animi e a
smuovere le coscienze e abbiamo scelto Rita Tavares perché coniuga, egregiamente, il molteplice
ruolo di donna, mamma e amante del calcio. Siamo onorati del fatto che Rita dia il simbolico inizio
al torneo e attraverso questa manifestazione speriamo di mantenere i riflettori accesi su quelli che
sono i valori fondanti della nostra vita: educazione, rispetto, amicizia.
Inoltre, selezionando tre formazioni esclusivamente civitanovesi abbiamo voluto lanciare un
messaggio forte e chiaro: al di là della rivalità sportiva, non esiste campanilismo e derby che
tengano. Davanti uno sport pulito e amichevole, lontano anni luce da quello esasperato dal business
e dal potere, siamo tutti uguali e uniti nel dire: NO ALLA VIOLENZA”.
Il torneo prenderà il via alle 20.30 con la sfida inaugurale tra Civitanova ‘07 e Civitanova Sport,
quindi scenderà in campo La Boca nei due match successivi. Al termine degli incontri premiazioni
di rito offerte dal Macron Store di Civitanova e officiate da Giampietro Cappella, presidente A.S.C.
Marche che patrocina l’evento.
La manifestazione, che rientra nel circuito Marche Tornei, sarà diretta da Joris Verrucci del Gruppo
Arbitri Marche.

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks