Spotahome supera i 45 milioni di euro per valore di contratti generati ai suoi locatori a livello globale

By on agosto 2, 2017

spotahome-presentation-2-638Italia, Germania, Austria, Belgio, Emirati Arabi, Spagna, Francia, Irlanda e Regno Unito sono i paesi in cui opera attualmente Spotahome.

  • La startup ottiene sempre più fiducia tra i proprietari europei che ritornano alla locazione residenziale in seguito all’inasprimento della legislazione relativa alla locazione turistica imposto dai Governi dei paesi membri.
  • I servizi di locazione residenziale di Spotahome sono diventati un’alternativa molto apprezzata per le garanzie di sicurezza offerte sia ai proprietari sia agli inquilini.

Milano, 2 Agosto 2017 – Più di 45 milioni di euro per valori di contratti gestiti è il risultato delle operazioni a livello globale della startup Spotahome, da quando la compagnia iniziò le sue operazioni nel 2014 affittando il suo primo alloggio, in meno di 2 ore, a un giapponese che voleva trasferirsi a Madrid. Il volume di inquilini che cercano alloggio è così alto che ogni mese più di 600.000 utenti provenienti da ogni angolo del pianeta utilizzano i servizi della startup immobiliare per cercare alloggio per soggiorni medi e lunghi, con una durata minima di 30 giorni.

L’aumento della domanda di affitti residenziali, favorita dall’inasprimento della legislazione sulla locazione turistica nei differenti paesi dell’Unione Europea, ha implicato una crescita del numero di operazioni negli ultimi mesi. In concreto, tra il primo trimestre di quest’anno e la fine del secondo, la startup ha visto aumentare del 29% il volume di fatturazione con grandi miglioramenti nel suo paese d’origine, la Spagna, ma anche grazie al comportamento di città come Berlino, Dublino, Milano, Londra o Parigi, sia per quanto riguarda i proprietari sia per quanto riguarda gli inquilini.

Con un catalogo di più di 40.000 beni immobiliari referenziati dalla loro costruzione, l’offerta immobiliare di Spotahome include la locazione di stanze in appartamenti condivisi, di monolocali, di appartamenti e residenze universitarie ed è ormai diventata una vetrina internazionale delle offerte immobiliari di locazione a livello nazionale e internazionale. La sua offerta immobiliare si distribuisce come segue: un 65% delle proprietà si trova nell’UE e negli EAU, mentre il restante 45% in Spagna.

Vantaggi e garanzie di sicurezza

I servizi offerti da Spotahome si effettuano nel rispetto della legislazione in vigore nei rispettivi paesi. In questo modo proprietari e inquilini godono delle garanzie e dei diritti previsti dal contesto normativo vigente. Inoltre, la compagnia offre ulteriori servizi per migliorare le condizioni dei proprietari di fronte a eventuali cancellazioni di contratto, offrendo per esempio garanzie in caso di mancato pagamento, copertura dei guasti nell’alloggio ed evitando le molteplici visite grazie al suo sistema di visite virtuali mediante video-tour in alta definizione. Spotahome offre anche notevoli vantaggi agli inquilini chiarendo i loro dubbi in 9 lingue diverse, garantendo operazioni bancarie sicure mediante gateway di pagamento, offrendo un’assicurazione di cancellazione last minute, planimetrie dettagliate degli alloggi, reportage fotografico in alta qualità o video esplicativi del bene in affitto.

Saperne di più su Spotahome

Creata nel 2014, Spotahome è una startup spagnola che offre un modello innovativo con l’intento di rivoluzionare il settore immobiliare a livello mondiale. Il suo marketplace offre annunci completi di appartamenti, stanze, monolocali e residenze per studenti, in affitto non turistico per periodi di più di 30 giorni mediante una piattaforma di prenotazioni con procedure 100% online. Ciò consente un importante risparmio di tempo e denaro, sia per gli inquilini sia per i proprietari. E’ il team di Spotahome in persona che si occupa di visitare e verificare personalmente tutti i beni immobiliari degli annunci pubblicati. I membri della nostra squadra scattano fotografie professionali, includono planimetrie, girano video in alta definizione del bene immobiliare e del quartiere, allegando descrizioni molto dettagliate. Al momento la compagnia è presente in 16 città in 9 paesi e conta più di 200 dipendenti di 30 nazionalità diverse, così come 40.000 beni immobiliari registrati a cui hanno accesso più di 600.000 utenti al mese mediante il sito web.

Beatriz García Cabañas

beatrizgarcia@spotahome.com

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks