Regione: Assestamento di bilancio

By on dicembre 1, 2017

Dure critiche da parte delle consigliere regionali Jessica Marcozzi (Forza Italia) e
Elena Leonardi (Fratelli d’Italia) alle modalità di stesura e approvazione
dell’assestamento di bilancio in Consiglio Regionale.
Stupisce, ma non troppo, che all’interno dell’atto spuntano fuori modifiche alle
leggi sull’ordinamento dei gruppi consiliari regionali e sul funzionamento di
Ufficio di Presidenza e  Commissioni. Il ripristino delle indennità per i
consiglieri segretari dell’Ufficio di Presidenza e quello per il Presidente della
Commissione per il controllo e la Valutazione delle Politiche è un atto ipocrita,
affermano Leonardi e Marcozzi, che viene sbandierato come a costo zero ma
che comunque è un pessimo segnale per la collettività marchigiana.
La proposta di legge contiene una grave scorrettezza istituzionale perché con
l’art. 14 quater si procede ad una riorganizzazione del collegio dei revisori nel
contesto di un provvedimento normativo che non ha alcuna inerenza. La
normativa sul funzionamento del Collegio dei revisori è stata nel passato
concordata e deve esserlo da tutte le forze politiche, perché il Collegio deve
essere un organo terzo a tutela di tutto il consiglio regionale. Non è corretto che
importanti modifiche come quella dei compensi e della durata siano proposte e
approvate dalla sola maggioranza. Da tempo giace una proposta di legge di
modifica sulla normativa del collegio dei revisori e dovrebbe essere quella
proposta l’occasione per procedere ad una revisione del funzionamento
dell’organo di revisione da concordare con tutte le forze politiche, in modo che i
componenti del collegio non debbano sentirsi di ringraziare una parte
dell’assemblea legislativa per gli indubbi vantaggi ricevuti, anche se non
richiesti.
Ancona 1/12/2017

Jessica Marcozzi (FI)
Elena Leonardi (FdI)

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks