Guai Citizens, sconfitta a Grisignano e squalifica a Pascual

By on ottobre 9, 2017

img-20171008-wa0016Trasferta amara per le Citizens in Veneto contro il Grisignano per la terza giornata di andata del campionato di Serie A di calcio a 5 femminile. Superate dopo essere passate in vantaggio, in inferiorità numerica per l’espulsione di Pascual e a recriminare per un rigore non concesso dall’arbitro a meno 60 secondi dal triplice fischio: ce n’è abbastanza per far capire il colore dell’umore nello spogliatoio delle falconaresi dopo il 2-1 subito contro il Real Grisignano. Partita abbordabile, contro una diretta avversaria per la salvezza, che si era messa subito nel verso giusto. Al 4′ minuto la catalana Pascual aveva aperto le marcature su schema di punizione. Al 12′ la risposta delle venete con Prando a battere Brugnoni con una gran botta dalla distanza. Nella ripresa la partita viaggia sui ritmi della noia. Le padrone di casa fanno un buon pressing ma i due portiere non vengono impensieriti più di tanto. Al 7′ Miola chiude sull’incursione pericolosa di Sevilla ma per il resto non si annotano azioni pericolose. Al 10′ l’episodio che inguaia le marchigiane. Pascual subisce un fallo e protesta vivacemente con l’arbitro che non se ne è avveduto. Probabilmente una parola di troppo e la giacchetta estrae il cartellino rosso.


In inferiorità numerica le azzurre di Falconara resistono storicamente alle folate offensive. Il Real Grisignano però insiste e passa sfruttando un pasticcio della retroguardia ospite nel frattempo tornata a ranghi completi: Brkan al 16′ sigla il 2-1. Risultato che taglia le gambe alla squadra di Neri che a un minuto dal 20′ recrimina per una mano galeotta in area veneta. L’arbitro non se ne avvede. Proteste ma la sconfitta è servita. “La nostra è stata una prestazione incolore nonostante ci fossero possibilità per fare meglio – commenta mister Neri – Non abbiamo gestito bene le situazioni che abbiamo preparato ma siamo comunque riusciti a rimanere in partita. L’espulsione di Corin ha complicato ulteriormente le cose. Abbiamo resistito bene in inferiorità e abbiamo avuto anche qualche occasione. Poi il loro raddoppio su una nostra disattenzione. Che dire? Dobbiamo continuare a lavorare e andare avanti”. Mica facile. Pascual salterà sicuramente la gara interna contro la Ternana (mercoledì 11, ore 20 al PalaBadiali) e con ogni probabilità anche la trasferta di domenica 15 in Puglia contro il Real Statte. Con una rosa già corta e in attesa di poter schierare le brasiliane Lidu e Shai la strada delle Citizens è tutta in salita.

TABELLINO

Real Grisignano    2
Città di Falconara  1

Real Grisignano: Miola, Prando, Luretta, Brkan, Facino; Penello, Prosdomici, Iturriaga, Semonili, Giacomazzi, Nicoli, Vajente. All. Turcato.

Città di Falconara: Brugnoni, Pascual, Luciani, Sevilla, Costantini; Bernotti, Giuliani, Scaloni, Rossi. All. Neri.

Arbitri: Zanchi e Anzisi. Crono: Dalla Rovere.

Reti: 4′ pt Pascual (F), 12’pt Prando (G); 16′ st Brkan (G)

Note: ammonite Luciani (F), Prando (G), Iturriaga (G), espulsa Pascual (F) al 10′ st.

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks