CHI HA PAURA DEGLI AMORI?

By on May 16, 2017

giornatainternazDurante il seminario del 5 maggio, abbiamo anticipato l’intervento di Maria Cristina Mochi,

Presidente AGEDO Marche che ha testimoniato l’esperienza di rinascita vissuta dai genitori di ragazze

e ragazzi LGBT attraverso il coming out dei propri figli.

Quell’intervento avrebbe dovuto aprire il seminario del 17 maggio e rappresenta il filo rosso di

collegamento tra le iniziative di #50sfmaturedigenere perché alla base di ogni percorso di futuro e di

libertà ci sono le radici rappresentate dalla famiglia – in ogni sua accezione – e dalla sua solidità.

A fine mese, come di consueto, il Comune di Ascoli Piceno dedicherà una settimana alla famiglia con

l’iniziativa dell’AP FAMILY, noi mercoledì parleremo di ciò che è alla base delle famiglie, parleremo

dell’AMORE e delle famiglie sulla base del quale vendono costruite.

I lavori saranno introdotti e moderati da Andrea Maccarrone, Attivista movimento LGBT e

componente della redazione Pride Online e prevedono i saluti istituzionali di Anna Casini

Vicepresidente Regione Marche, Meri Marziali presidente della CPO Regione Marche e di Luca

Pierucci Presidente Ordine Psicologi delle Marche.

Il primo intervento sarà a cura di Serena Peroni, psicologa e psicoterapeuta, che spiegherà

come avviene la costruzione dell’identità e la decostruzione del genere facendo accenni sul bullismo e

sul bullismo omofobico/transfobico. Interagisce Roberta Tamiso, autrice del libro Lucrecia con la

lettura di brevi stralci del romanzo.

A seguire Claudia Santori dell’Osservatorio di Genere, farà una breve precisazione sull’uso

corretto della lingua italiana quale strumento per la lotta alle discriminazioni di genere introducendo,

così, l’intervento della vice caporedattrice di bufale.net, la giornalista Elisa Frare che parlerà di

incitamento all’odio e del peso che hanno a tal proposito le parole.

La pastora della Chiesa Evangelica Metodista Greetje Van Der Veer farà un’introduzione su

teologia, fede, genere femminile ed omosessualità per dare poi la parola alla teologa e docente di

Patrologia e Storia della Teologia all’Istituto Teologico Marchigiano, Selene Zorzi, autrice del libro “Il

genere di Dio” la quale risponde a chi attacca una fantomatica “ideologia del gender” chiarendo le

distinzioni terminologiche del dibattito, la natura “di genere” del linguaggio teologico e le questioni

riguardanti l’interpretazione biblica spesso usata in modo incongruo dai detrattori degli studi di genere.

Concluderemo gli interventi con don Alessandro Santoro, prete “di strada” fondatore della

Comunità delle Piagge di Firenze ha promosso il libro “Le strade dell’amore” (raccolta autori vari)

EdizioniPiagge che, partendo dalla sua esperienza personale farà alcune riflessioni sulle storie narrate

nel libro.

Seguirà il dibattito aperto a tutti in cui daremo voce anche ad alcune coppie del territorio che

hanno coronato il loro progetto di famiglia.

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks