Forza Italia lancia la petizione “Per Ancona città d’Europa”

By on maggio 18, 2019

Forza Italia promuove una petizione popolare per lo sviluppo e il rilancio del
capoluogo delle Marche alla vigilia delle elezioni europee, proprio per ribadire la
vocazione nazionale ed internazionale della città.
“Ancona – scrivono in una nota Marcello Fiori Commissario regionale di Forza
Italia e il Senatore Andrea Cangini – ha delle enormi potenzialità di crescita ma è
fortemente penalizzata, come tutta la Regione, da una grave e perdurante
arretratezza infrastrutturale che la condanna a una sostanziale marginalità
economica e politica sia in Italia che in Europa.
Con questa petizione popolare vogliamo sollevare il “Caso Ancona” e discutere (a
partire da un confronto con i cittadini) il suo futuro. A nostro parere servono
investimenti importanti e duraturi per potenziare quelle infrastrutture che da
sole possono garantire la competizione territoriale di Ancona: una crescita del
Porto per garantire maggiori traffici commerciali e turistici e una attività
cantieristica in espansione vista la grande qualità degli operatori; collegamenti
autostradali in grado di connettere il Porto con quello di Civitavecchia e
garantire tempi competitivi per le esportazioni dei prodotti di grande eccellenza
realizzati dalle imprese marchigiane; un aeroporto in grado di supportare una
crescita del turismo e delle attività commerciali; la realizzazione della rete
dell’Alta Velocità in grado di garantire almeno il collegamento di Ancona con
Roma più volte al giorno. Lanciamo queste proposte (insieme ad altre contenute
nella petizione) in concomitanza con le elezioni europee proprio perché
riteniamo che debbano essere utilizzate al meglio tutte le opportunità di
finanziamento che l’Europa offre soprattutto in tema di realizzazione di
infrastrutture. Forza Italia si impegna a sostenere questi progetti determinanti
per il futuro della città avendo già presentato anche emendamenti alla legge di
bilancio dello scorso anno che sono stati respinti dalla attuale maggioranza di
governo. Non ci rassegniamo al declino della città e lavoreremo per il suo
rilancio nelle Marche, in Italia, in Europa”.
La raccolta delle firme avverrà domani sabato 18 maggio dalle 10.30 alle 12.30
in Piazza Roma e domenica 19 dalle 10.30 alle 12.30 in Piazza Diaz. Inoltre sarà
possibile firmare la petizione sulla piattaforma digitale change.org “Forza Italia:

ANCONA CITTA’ D’EUROPA
1. Crescita del PORTO per avere più turisti, più attività di
cantieristica, più movimentazione delle merci, con
moderni collegamenti stradali
2. Avere finalmente l’ALTA VELOCITA’ e collegamenti stabili
e giornalieri con Roma
3. Investire su un AEROPORTO in grado di collegare Ancona
con le principali città europee
4. Realizzare SICUREZZA URBANA investendo sul
potenziamento degli organici delle forze dell’ordine, del
corpo di polizia locale, sistemi di videosorveglianza e le
associazioni di volontariato
5. Investire sulla messa in SICUREZZA DEGLI EDIFICI, a
cominciare dalle scuole, gli ospedali e gli uffici pubblici
6. Realizzare una città aperta all’INNOVAZIONE e alle
possibilità di fare IMPRESA (soprattutto per i giovani) con
infrastrutture digitali, investimenti pubblici e privati,
semplificazione della burocrazia per creare LAVORO vero
e stabile, rivitalizzando il CENTRO STORICO, le attività
commerciali e artigianali
7. Una città a misura delle FAMIGLIE

 

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks