Dopo Roberto Benigni, anche Roberto Mancini, Davide Cassani e Marino Bartoletti nell’albo degli “Amici della Fondazione Pergolesi Spontini”

By on marzo 8, 2019

Il commissario tecnico della nazionale di calcio, Roberto Mancini, il ct della nazionale di ciclismo Davide Cassani e il giornalista sportivo Marino Bartoletti sono i nuovi “Amici della Fondazione Pergolesi Spontini”, nell’albo che riunisce i sostenitori dell’attività dell’ente teatrale. A consegnare loro la tessera onoraria dell’albo, sul palco del Teatro Pergolesi, è stato il sindaco di Jesi e presidente della Fondazione Pergolesi Spontini, Massimo Bacci, insieme al vicesindaco Luca Butini e all’amministratore delegato della Fondazione, Lucia Chiatti, in occasione della presentazione della tappa della 54/a Tirreno Adriatico che il 18 marzo attraverserà le terre del Verdicchio nel ricordo di Michele Scarponi.

Lo scorso ottobre, sempre al Teatro Pergolesi, fu il Premio Oscar Roberto Benigni a ricevere la tessera onoraria dell’albo.

Essere “Amico della Fondazione Pergolesi Spontini” significa andare oltre lo status di semplice spettatore, per vivere un rapporto più diretto e partecipato con il Teatro sostenendone in prima persona le attività istituzionali e culturali.

“Per me è un onore ricevere questa tessera – ha detto Roberto Mancini, ringraziando la città di Jesi e il teatro per il calore e il riconoscimento. “Spero – ha continuato – che questo teatro sia sempre gremito di pubblico come stasera e come quando ospitò su maxischermo la mia partita di debutto da allenatore della nazionale azzurra”.

Felice di essere un nuovo amico della Fondazione si è detto anche Davide Cassani, secondo cui “Il Pergolesi è un teatro importante e bello, quindi sosteniamolo!”

“Questo riconoscimento mi emoziona”, ha detto Marino Bartoletti, “perché sono un grande appassionato di musica, e qui siamo in un grande tempio della musica. A Sanremo se lo sognano un teatro così… A me piace molto contaminare lo sport con la musica perché hanno tanti valori in comune e poi essere qui, rievocare il nome di Giovan Battista Pergolesi, è un motivo quasi di commozione. Grazie”

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks