INSEGNAMENTO LINGUA ITALIANA AGLI STRANIERI TRA TRADIZIONE ED INNOVAZIONE

By on febbraio 19, 2019

SI SVOLGERA’ IN ANCONA IL 22 FEBBRAIO IL CONVEGNO NAZIONALE DEL PROGETTO  “PIER II” – ACRONIMO DI PROTECTION, INTEGRATION AND EDUCATION  FOR REFUGEES – SUL TEMA DELL’ INNOVAZIONE

DELL ‘INSEGNAMENTO DELLA LINGUA ITALIANA  AGLI STRANIERI.

IL PROGETTO, DAL CARATTERE INTERNAZIONALE, PORTATO AVANTI DALLA CARITAS NAZIONALE  E DA QUELLA LOCALE GRAZIE AL CONSORZIO COMMUNITAS E DAL SUPPORTO NON CONDIZIONATO DEL PARTNER -THE COCA COLA FOUNDATION- SI TERRA’ PRESSO IL TEATRO

RIDOTTO DELLE MUSE DI ANCONA DALLE ORE 9 ALLE 13.

PER L’OCCASIONE VERRANNO PRESENTATI I RISULTATI DEL PROGETTO E DEI NUOVI  METODI  INNOVATIVI COME L ‘UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA E  DEI TABLET IN SINERGIA ALL’ INSEGNAMENTO TRADIZIONALE,

ACCOMPAGNERA’ LA CONCLUSIONE UN EXCURSUS SUGLI ATTUALI SCENARI CHE L’IMMIGRAZIONE NEL NOSTRO PAESE  STA AVENDO E SULLE POSITIVE  ESPERIENZE IN ATTO DA VALORIZZARE.

VERRA’ INOLTRE SOTTOLINEATA LA GRANDE IMPORTANZA  DELL’ INSEGNAMENTO DELLA LINGUA ITALIANA PER FAVORIRE L‘INTEGRAZIONE DELLE PERSONE STRANIERE, ASPETTO SUL QUALE SI CONTINUA  A LAVORARE CON GRANDE SUCCESSO A LIVELLO LOCALE.

C ‘è MOLTO DIBATTITO SULL’ EFFICACIA DELLE DIVERSE TECNICHE  E TECNOLOGIE DI INSEGNAMENTO, MA UNA COSA SULLA QUALE QUASI TUTTI SONO D’ ACCORDO E’ IL BISOGNO DI INNOVAZIONE E DI CREATIVITA’ COME STIMOLO CONTINUO ALL’ APPRENDIMENTO.

Paola Pieroni

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks