Pallamano Monteprandone – punto prima squadra e giovanili

By on febbraio 15, 2019

MONTEPRANDONE – Il primo pareggio della stagione è stato qualcosa in più di un ricostituente. Bisognava ripartire e l’HC Monteprandone lo ha fatto di slancio, mettendo paura alla capolista Cus Chieti, a lungo costretta a inseguire al Colle Gioioso e alla fine stoppata sul 31-31 (dopo 12 successi consecutivi).

Con la consapevolezza di potercela fare contro chiunque, Monteprandone approccia la trasferta di sabato alle 18.30 a L’Aquila. Abruzzesi ultimi in classifica nel girone Marche-Abruzzo di serie B, ma i ragazzi di coach Andrea Vultaggio, visti certi precedenti, sanno di non potersi fidare. Nell’ultimo viaggio lontano da casa, infatti, i blu le hanno buscate, peraltro contro una squadra, Falconara, a digiuno da 2 mesi. Insomma, i cali di concentrazione sono sempre dietro l’angolo, e allora meglio non sottovalutare la Cenerentola del torneo (nonostante il ruolino: una vittoria in tutto, a novembre, e un pari, era ottobre), tanto più che dopo l’ultima giornata Monteprandone è scivolato al quinto posto in classifica.

Capitolo settore giovanile: primo pareggio stagionale anche per l’Under 19, che ha concluso 26-26 la sfida di Osimo contro il Camerano Arcobaleno U19, scivolando in terza posizione. Adesso ecco un lungo stop per i giovani blu, complici la sosta e la partita cancellata dal calendario con il Cus Ancona U17, formazione che si è ritirata dal campionato. E così il prossimo impegno è datato 10 marzo, sul parquet del Cingoli U17. Senza pause, invece, il cammino dell’Under 15 monteprandonese, che dopo aver battuto a domicilio Camerano (27-15), domani alle 17.15 riceverà al Colle Gioioso il Cus Ancona.

  Addetto stampa

 Michele Natalini

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks