Sineglossa raccoglie la sfida della Sindaca Mancinelli sugli Archi

By on gennaio 21, 2019

sdr

Il 2019 parte con una novità per gli Archi e la città di Ancona: nasce Creative Ground, il primo spazio-laboratorio dedicato all’innovazione culturale.

La riqualificazione urbana degli Archi da parte dell’Amministrazione comunale prevede per i prossimi anni un impiego di risorse ingenti su attività di restyling del quartiere, per renderlo più accogliente e funzionale.

All’intervento infrastrutturale, però, è importante associare anche contenuti in grado di trasformare l’intera area in una meta attraente per le energie più vive e creative del territorio e del resto d’Italia.

Ecco il perché di Creative Ground: uno spazio fisico che diventa bottega di contaminazione tra aziende tradizionali, organizzazioni no-profit, artisti e professionisti delle imprese culturali e creative per sviluppare nuovi modelli di sviluppo economico e sociale.

Abbiamo deciso di investire su questo quartiere perché siamo consapevoli delle sue grandi potenzialità” racconta Federico Bomba, CEO di Sineglossa. “Davanti abbiamo la Mole, luogo sempre più strategico per la fruizione di contenuti culturali; siamo nel bel mezzo del “quartiere-porta” della città ricco di storia, di culture, di contaminazioni spontanee e di bellezze più o meno nascoste. Vogliamo fare la nostra parte per la rigenerazione di questo quartiere e sorprendere chiunque abbia voglia di esplorarlo e di contaminarsi. Per farlo, mettiamo in campo gli strumenti che sappiamo meglio maneggiare: i linguaggi artistici contemporanei, che sono uno strumento prezioso per produrre valore economico e sociale”.

Creative Ground sarà uno spazio di progettazione sempre aperto alle collaborazioni, di formazione creativa e luogo dedicato a residenze d’artista, con un occhio sempre attento al quartiere. Un esempio: “il gusto di scrivere e illustrare”, un corso per giovani esploratori urbani alla scoperta delle tradizioni e delle abitudini culinarie degli Archi: storiche, ma soprattutto attuali e multietniche; unico discrimine sarà la presenza del pesce, vero fil rouge di questo quartiere. Il risultato finale sarà la produzione di un “cooking book” che intreccerà aneddoti e ricette in una cena che si svolgerà durante il festival Art + b = love (?) a maggio 2019 alla Mole.

Lo spazio inaugurerà ufficialmente le sue attività il 25 gennaio, ospitando la tappa mensile di CreativeMornings Ancona, il format di colazioni creative che da maggio 2018 si svolge tutti i mesi per la città. Ospite di questa colazione sarà Graziano Graziani, conduttore del programma Fahreneit di Radio Rai 3, voce nota agli appassionati di libri. Graziani è giornalista, critico teatrale e scrittore e sarà ad Ancona proprio per presentare il suo ultimo libro “Catalogo delle religioni nuovissime”, un’opera in cui vengono catalogate e raccontate quarantadue tra le più sorprendenti religioni, senza dimenticare quelle più serie, come quelle generate dalla scienza o dalla politica.

L’evento è gratuito, ma con prenotazione necessaria.

Per conoscere il calendario delle opportunità offerte nei prossimi mesi da Creative Ground basta seguire i canali web di Sineglossa e iscriversi all’apposita newsletter.

Cristiana Rubbio

Responsabile comunicazione Sineglossa

info@sineglossa.it

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks