INDUSTRIA DELLA LANA PRESA DI MIRA DOPO NUOVE INDAGINI CHE MOSTRANO PECORE MUTILATE NEGLI ALLEVAMENTI

By on novembre 19, 2018

Due nuove rivelazioni di PETA Asia svelano ancora abusi orribili e pervasivi nell’industria della lana

Roma – Due nuove videoinvestigazioni della PETA, riprese presso allevamenti di pecore negli stati australiani di New South Wales e Victoria mostrano operai che picchiano pecore terrorizzate in faccia, li mutilano deliberatamente e tagliano le loro gole mentre sono ancora coscienti.

Uno dei video mostra il responsabile dell’allevamento che tagliava con le cesoie strisce di pelle dal sedere degli agnelli, mentre gli animali si contorcevano e gridavano per il dolore. Anche altri operai tagliavano e bruciavano le code degli agnelli con un coltello caldo senza antidolorifici. Un secondo video, ripreso da un testimone oculare di PETA Asia, svela ancora degli abusi: gli operai picchiavano in faccia le pecore con forbici affilati di metallo, si mettevano in ginocchio sulle loro pance e le buttavano per terra. Un operaio si vantava che una volta aveva “picchiato cosí forte [una pecora] che é svenuta. L’ho f***uta sotto la mascella troppo forte”.

“La PETA e i nostri affiliati internazionali hanno adesso svelato estrema crudeltá su 99 allevamenti, su quattro continenti. Abbiamo mostrato che le pecore vengono picchiate, calciate, tirate per terra, tagliate e mutilate, e che muiono in modi terrificanti – tutto per un maglione”, dice il fondatore della PETA Ingrid Newkirk. “La PETA sta chiedendo a tutti i consumatori compassionevoli di mostrarsi contrari a questi orrendi abusi rifiutando di comprare la lana”.

PETA Asia ha chiesto alle autoritá australiane di investigare queste indagini per violazioni della legge per la prevenzione della crudeltá verso gli animali di ogni stato, e di prendere i necessari provvedimenti.

La PETA, il cui motto recita in parte che “gli animali non sono nostri da indossare”, nota che queste nuove video sono la decima e l’undicesima rivelazione globale sull’industria della lana pubblicata dalla PETA o dai suoi affiliati.

Per ulteriori informazioni, visita PETA.org.uk.

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks