Moncaro Moie – Quarrata (PT): 1-3

By on ottobre 16, 2018

Moie Esordio casalingo amaro della Pallavolo Moie targata MONCARO VTA per la nuova stagione di B1 2018/19. Le rinfrescate tribune del palasport di via Torino hanno accolto come al solito il caloroso e folto pubblico di appassionati per vedere all’opera la squadra frutto della collaborazione tra Lardini Filottrano e Polisportiva “Lorella”. La vittoria del primo parziale aveva fatto ben sperare, nonostante qualche incertezza nel finale dello stesso fosse di inquietante presagio.
Gli altri set, invece, hanno messo in mostra un collettivo moiarolo ancora da amalgamare, da plasmare e da rendere adatto ai ritmi e alla velocità delle giocate di una categoria a cui molte delle giocatrici di Moie non sono ancora abituate.
È stato abbastanza facile per le ospiti di Quarrata, forti di un sestetto molto esperto, avere la meglio sulle giovani avversarie e condurre in porto una vittoria che non è mai stata in discussione.

Mister Nica schiera l’italo-cubana Martha Zamora in diagonale con la palleggiatrice Foresi, Pirro e Pizzichini in banda e capitan Luciani in coppia con Iris Pelingu al centro, Francesca Moretti libero.

1° set La Moncaro vta parte con il freno tirato, frutto di molta emozione e va subito sotto 2/4, poi sul servizio di Foresi (tre ace consecutivi), prende slancio e si porta decisamente avanti, 7/4. Quarrata non molla e recupera immediatamente 7/8, ma due affondi di Zamora e un muro di Pelingu riportano Moie avanti, 11/8. Segue una fase di punto a punto fino al 14/12, dopodiché, le biancorosse mettono in mostra il loro miglior momento e con servizi, difese e attacchi, a cui le toscane non riescono a rispondere, si portano al massimo vantaggio 21/13.
Sembra tutto facile, ma il servizio della nuova entrata Nesi mette in difficoltà la ricezione locale che sbaglia troppo e subisce un parziale di 5 a 0, costringendo Nica a fermare il gioco, 22/18.
Le ospiti sono capaci di avvicinarsi ancora, ma due errori consecutivi le condannano alla sconfitta del 1° set, 25/23 e 1 a 0.

2° set. Dopo un iniziale equilibrio, il servizio insidioso di Cheli, mette ancora in mostra tutte le difficoltà in ricezione della formazione di Mister Nica, che non riesce a costruire attacchi capaci di controbattere una formazione toscana attenta a sfruttare ogni errore avversario, 6/12.
Adele Poggi (top scorer del match con 17 centri), si rivela una spina nel fianco per la formazione biancorossa che non riesce a riemergere dalle proprie difficoltà, 11/18.
Sul punteggio di 15/22 i tifosi di Moie applaudono il rientro in campo di Paola Cesaroni, la quale, a soli 10 mesi dal parto, mette a disposizione della squadra le sue indubbie qualità. Moncaro vta recupera qualche punto, ma ormai il distacco è troppo elevato e le ospiti conquistano il pareggio, 22/25 e 1 a 1.

3° set. Le moiarole partono benino 5/3, ma si spengono presto e dopo tre muri consecutivi di Poggi si trovano sotto per 7 a 13. Con tenacia e caparbietà, spinte dal grande tifo dei supporter biancorossi, Luciani & C. riescono, comunque, nell’aggancio a quota 15 con un muro di Pirro. Si esaurisce qui, però, la rincorsa locale, perché i difetti congeniti ad una giovane squadra emergono in tutta la loro inevitabile puntualità: la “tensione” e la “cattiveria” agonistica non sono sempre costanti, ma soprattutto, le ragazze non riescono ancora a risolvere, durante il gioco, i problemi che mano a mano si presentano.
Le avversarie commettono meno errori, sono più precise negli appoggi e concrete nei contrattacchi e si allontanano nel punteggio, 17/21. Pizzichini e Luciani lottano ancora 20/21, ma l’ultimo allungo è delle ospiti che chiudono e vanno in vantaggio, 20/25 e 1 a 2.

4° set. Il quarto parziale vede la Moncaro vta quasi rassegnata subire le avversarie, più attente a muro e in difesa, fin dall’inizio, 2/6. Moie cala anche al servizio ed è cosa facile per le pistoiesi prendere il largo velocemente e doppiare le avversarie, 6/12. Le biancorosse riprendono attenzione e determinazione nella parte centrale del set, portandosi con Pirro e Luciani a -2 e riaccendendo il tifo locale, 18/20. Le “luci”, però si spengono di nuovo ed è abbastanza agevole per il Blu Quarrata volley conquistare meritatamente i primi tre punti della stagione, 20/25 e1 a 3.

MONCARO VTA MOIE: Foresi 9, Zamora 15, Pelingu 6, Pirro 16, Luciani 8, Pizzichini 6, Moretti (L1), Baroli, Della Rossa, Cesaroni, Paparelli, Sopranzetti (L2), Moretti. 1° All. Nica, 2° All. Giardinieri, Vitali.
BLU QUARRATA VOLLEY PISTOIA: Rosso 7, Di Gregorio 5, Chiti (l), Poggi 17, Cheli 16, Bianciardi 9, Nesi 1, Degli Innocenti 12, Gai, Zingoni, Baldi, Gradi, Donnini.  All. Torracchi,  Ass. Bettarini.

Moncaro vta: bv 7, bs. 15, muri 6, err. 16
Blu Quarrata: bv. 8, bs. 11, muri 17, err. 16

 

Luciano Mancini

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks