EMILIOZZI (M5S): VILLA EUGENIA, UN PATRIMONIO DI INESTIMABILE VALORE PECCATO PERDERLA PER MANCANZA DI PROGETTUALITÀ

By on ottobre 13, 2018

Civitanova, 12 ottobre 2018 – “Villa Eugenia rappresenta un patrimonio di grandissimo valore culturale della città di Civitanova, e fa rabbia che il Comune abbia fatto, tra tutte le scelte possibili, la scelta di lasciarla ai privati, che poteva essere evitata”.
Questo è quanto affermato dalla portavoce M5S alla camera dei Deputati Mirella Emiliozzi.
“Per come si sono svolti i fatti, –  continua la Emiliozzi  – dalla prima vendita,  irregolare, ad oggi, il comportamento dell’attuale Giunta di Civitanova Marche è quello di un qualsiasi privato che manca di progettualità: oltre a chiedere una verifica sul valore del corrispettivo (non essendo stato certificato da tecnici terzi), ritengo che siamo difronte ad un’occasione sprecata di nuove modalità di valorizzazione dei nostri beni, con grave danno per il futuro e per le prospettive della nostra Città che, se da un lato continua ad essere attrattiva ed a crescere grazie all’infaticabile spirito di iniziativa dei suoi cittadini, dall’altro fatica a liberarsi da una politica priva d’ispirazione, disattenta e miope”.
“A tutte le alternative possibili – incalza la deputata del Movimento 5 Stelle – si è preferita la monetizzazione, senza neppure valutare le alternative, come, ad esempio, una concessione cinquantennale come prevista dall’Agenzia del Demanio.
Per pochi spiccioli, si è rinunciato al diritto di prelazione, che avrebbe rispettato l’interesse che il pubblico deve avere alla preservazione del patrimonio storico, artistico e paesaggistico.
E’ un grave danno per la nostra città, un’occasione perduta di possibile valorizzazione anche innovativa dei beni e del nostro territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks