Jazz al Castello

By on agosto 7, 2018

In Corso Castel San Giorgio torna questo giovedì 9 agosto “Jazz al Castello”, rassegna
musicale organizzata dall’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Porto San Giorgio,
in collaborazione con il collettivo Round Music, il Cantiere Musicale, con il contributo della
Carifermo spa, e dei locali Osteria Le Frattine, Enrico VIII, La Locura Bistrot, Al Capitano,
Retroscena, per la direzione artistica di Michele Sperandio.
In cartellone il concerto dei Revensch, formazione di Bolzano della sassofonista e cantante
Helga Plankensteiner, con tre fiati, sax tromba e trombone, pianoforte e batteria. Il
repertorio spazia tra dixieland, klezmer e chanson degli anni Venti, oltre a brani originali
tratti dall’omonimo lavoro “Revensch”, molto apprezzato. La critica, infatti, ne evidenzia la
capacità di giocare e mescolare con disinvoltura i diversi generi musicali, coniugando
divertimento e rigore espressivo: dietro un’apparente scherzosa leggerezza, c’è una musica di
grande intensità, estremamente curata nelle orchestrazioni.
La leader Helga Plankensteiner ha studiato sassofono classico al conservatorio di Innsbruck e
jazz al conservatorio di Trento. Ha suonato con la Carla Bley Bigband (USA), la Torino Jazz
Orchestra con solisti come Tom Harrell, Dusko Goykovich, Valery Ponomarev, Francesco
Cafiso e Uri Caine. Inoltre dirige l’orchestra “Sweet Alps” con solisti come Gianluigi Trovesi,
Florian Bramböck, Michel Godard, Gianluca Petrella und Matthias Schriefl.
Attualmente è impegnata con Fifth Side gruppo femminile internazionale con Francesca Hart
e Ilona Damiencka, El Porcino Organic con Mauro Ottolini, Paolo Mappa e Michael Lösch,
Helga Plankensteiner Quintet, un omaggio a Frida Kahlo, e Plankton, sestetto con Matthias
Schriefl, Gerhard Gschlößl, Enrico Terragnoli, Nelide Bandello e Michael Lösch
Sul palco di “Jazz al Castello” ci saranno Helga Plankensteiner, voce, sassofono e clarinetto,
Paolo Trettel alla tromba, Hannes Mock al trombone, Glauco Benedetti alla tuba, Michael
Lösch, al piano e Paolo Mappa alla batteria.
I concerti, a ingresso gratuito, si terranno alle ore 21.30 (in caso di maltempo: Teatro
Comunale).

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks