“M’illumino di meno”, il Comune aderisce

By on febbraio 21, 2018

Venerdì 23 febbraio torna “M’illumino di meno”, la nota campagna nazionale
sulla razionalizzazione dei consumi energetici ideata da Caterpillar Rai Radio2.
L’obiettivo dell’iniziativa comunicativa è raccontare le buone pratiche in
ambito di risparmio energetico da parte di istituzioni, comuni, associazioni,
scuole, aziende e singoli cittadini, promuovendo la riflessione sul tema dello
spreco di energia (la coibentazione, l’uso di fonti rinnovabili, il ricorso a mezzi
di trasporto meno impattanti sull’ambiente, l’attenzione a disattivare gli
apparecchi elettronici che non si stanno utilizzano). Il Comune di Porto San
Giorgio ha deciso di aderire spegnendo le fontane di viale Cavallotti, viale della
Vittoria, piazza San Giorgio, via Martiri di Cefalonia e piazza Mentana.
“M’illumino di meno” culmina nella “Giornata del risparmio energetico”
dedicata all’ormai consueto simbolico spegnimento degli impianti per attirare
l’attenzione dei cittadini sull’efficienza e sul consumo intelligente di energia.
“E’ una iniziativa simbolica che coinvolge e stimola alla consapevolezza sul
risparmio energetico – afferma l’assessore all’Ambiente Massimo Silvestrini – .
Tempo permettendo la giornata di venerdì 23 febbraio vedrà, alle ore 11, gli
studenti della scuola elementare De Amicis raggiungere a piedi la fontana di
viale Cavallotti per assistere allo spegnimento momentaneo della stessa. La
partecipazione all’iniziativa è aperta a tutti. L’edizione 2018 dell’iniziativa
punta a stimolare ad abitudini di vita più salutari: tema centrale di questa
quattordicesima edizione è il camminare, come gesto di rispetto per l’ambiente
e di mobilità sostenibile”.
Si invita, per quanto possibile, la popolazione a partecipare spegnendo alle ore
18 tutte le luci non indispensabili all’interno delle proprie abitazioni.

21 febbraio 2018

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks