Lesioni all’Eremo di Fonte Avellana

By on novembre 1, 2016

SerraSantAbbondio_NSM_fontavelleSERRA SANT’ABBONDIO – La scossa delle 7.41 ha lesionato il monastero di Fonte Avellana. Su richieste dei frati, i tecnici comunali hanno riscontrato criticità nel millenario edificio. Alcune crepe nella sua imponente volta d’ingresso, tali da richiedere misure di messa in sicurezza. Problemi più seri nell’appartamento sopra al fabbricato addebito al bar che hanno fatto scattare addirittura il divieto di accesso al piano superiore. Problemi che il monastero del Catria dovrebbero risolvere in un tempo breve.

Ieri a Serra alle due case puntellate fuori delle mura in via Verdi, si sono aggiunte due altre case a Pianello. Una abitata risultata inagibile ed un’altra dove c’è il divieto di accesso per alcuni vani. Infine un appartamento sul corso ed una casa sulla provinciale risultano parzialmente inagibili. Chiusa la chiesa dove il terremoto si è verificato proprio quando il parroco Don Stefano Sabbatini celebrava la messa. «Si è purtroppo gravemente lesionata la parete dietro all’altare e non bastano più le transenne», spiega il sindaco Ludovico Caverni.

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks