Il Festival dei burattini “Ambarabà” prosegue giovedì 21 luglio a Senigallia

By on luglio 20, 2016

cappuccettorossoGiovedì 21 luglio alle ore 21,30 prosegue a Senigallia la storica rassegna “Baracche e burattini” del Teatro alla Panna, inserita quest’anno nella programmazione del 18esimo Festival di Burattini, Marionette e Teatro di Figura “Ambarabà” 2016 organizzato dall’ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata in 9 comuni della provincia di Ancona. In scena lo spettacolo “Cappuccetto Rosso” del Teatro alla Panna presso il Cortile della Scuola Pascoli (in caso di maltempo presso Auditorium San Rocco – Piazza Garibaldi 1) con ingresso a 5 euro. All’ingresso i bambini riceveranno un coupon che dà diritto ad uno sconto del 10% sull’acquisto di libri alla Libreria Sapere Ubik di Senigallia. In “Cappuccetto Rosso” la compagnia Teatro alla Panna di Senigallia dopo più di trent’anni di attività, si misura per la prima volta con un grande classico per l’infanzia. Ma i due burattinai non son riusciti a mettersi d’accordo e quindi ognuno racconta la sua storia: classica o moderna? Inconciliabile! Così inizieranno a raccontare ognuno la propria fiaba senza alcuna volontà di capirsi e mentre uno cercherà di rimanere fedele alla tradizione, l’altro comincerà a fare i dispetti e a cambiare le carte in tavola; ne scaturirà un conflitto creativo con conseguente raddoppio dei personaggi principali, il Lupo e Cappuccetto Rosso, un altro Lupo e un altro Cappuccetto Rosso, a ciascuno il suo, coi due burattinai impegnati in un tiro alla fune per cercare di portare lo spettacolo dalla propria parte. Riusciranno i due ad evitare il caos in agguato e a risolvere la serata davanti al pubblico raccontando comunque una “bella storia”?

Sempre giovedì 21 luglio, ore 21,30, il Festival “Ambarabà” sarà a Castel Colonna di Trecastelli con “Musi lunghi e nervi tesi” dell’Associazione Tivittori, ad ingresso gratuito. Lo spettacolo è una filastrocca composta da Marco Moschini, insegnante, pedagogo, scrittore e ideatore di giochi per bambini. È alla sua opera che s’ispira la manifestazione, non solo dal punto di vista narrativo, ma anche nello spirito che la abita. “Musi lunghi e nervi tesi” è una storia di solidarietà, di supporto reciproco, di scoperta dell’altro e dell’altrove. Essa è raccontata da due attori, un musicista e una scenografia illustrata, con momenti narrati che si alternano ad altri recitati e ad altri ancora musicali o visuali. Talvolta i vari linguaggi si fonderanno, dando vita a un’esperienza multisensoriale e multidisciplinare, grazie alla quale adulti e bambini potranno lasciarsi guidare e ispirare dal canale espressivo che prediligono.

Venerdì 22 luglio alle ore 21,30 nel Cortile di Palazzo Campana ad Osimo va in scena “Varietà prestige” del Teatro del Trambusto per la rassegna “La scena dei piccoli” di Specchi Sonori, con ingresso posto unico a 5 euro (in caso di maltempo si va al Teatro La Nuova Fenice).

Il Festival “Ambarabà” è sostenuto dai Comuni di Senigallia, Arcevia, Corinaldo, Maiolati Spontini, Montecarotto, Osimo, S. Maria Nuova, Staffolo, Trecastelli , dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Regione Marche – Servizio Beni e Attività Culturali, in collaborazione con AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali, UNIMA Union Internationale de la Marionnette, ASSITEJ Associazione italiana di teatro per l’infanzia e la gioventù, ASSO OSIMO Azienda Speciale Servizi Osimo, AR[T]CEVIA, CMS Consorzio Marche Spettacolo, MARCHE CULTURA Destinazione Marche. Sponsor: Libreria Sapere Ubik.

 

Info: ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata

Tel. 0731-56590 – 86634

info@atgtp.it

www.atgtp.it

 

Ufficio stampa ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata:

Simona Marini, tel. +39.328.9225986, press.marini@gmail.com

You must be logged in to post a comment Login

How To Get Rid Of Stretch Marks