Moie: Ottimi consensi per le atlete della LG2 Vallesina Twirling al mondiale di Torino

Moie Le ragazze della LG2 Vallesina twirling-ginnasticaSerena Fiorentini e Ludovica Menghi , campionesse Italiane in carica serie A ,hanno dato il massimo al campionato mondiale di Torino giunto al termine domenica scorsa. Accompagnate dal tecnico Satia Ceccacci ,con una performance quasi perfetta il duo ha rappresentato al meglio le Marche e l’Italia classificandosi al 4° posto in tutto il mondo, dopo l’inarrivabile Giappone, America e Francia.

“Non c’erano aspettative dato che era il loro primo Mondiale , già era tanto essere arrivate fino a lì, ma in finale ci hanno fatto sognare la medaglia dato che tre giudici che le avevano viste terze e 4 quarte.” commenta il tecnico moiarolo Loredana Guerro che le ha seguite tutto l’anno.

Ottimo piazzamento anche per l’individuale senior della nostra atleta bresciana Elisa Gregori che si classifica 11esima nel mondo, sfortunatamente non centra la finale per un solo piazzamento causa perdita di una scarpetta.

Il twirling purtroppo non è uno sport popolare , e quindi non riceve i giusti meriti e seguito.

E’ spettacolare ma molto difficile perché necessita della conoscenza e preparazione di elementi tipici della danza ,della ginnastica ritmica ed artistica uniti alla tecnica dell’attrezzo, musicalità e sincronia. Spesso rimane invisibile, ma il dispendio fisico ed economico è molto alto se si vuole puntare sulla qualità e non sulla quantità, e la filosofia della LG2 è sempre andata a cercare la qualità per dare la possibilità alle atlete di crescere, affiancandosi a coach stranieri di grande rilevanza.

La società moiarola ci tiene a ringraziare le atlete per le emozioni che hanno regalato, il loro impegno costante, educazione e genuinità; i genitori di tutte le ragazze che ci hanno sempre dato fiducia , sono sempre stati disponibili per le trasferte e sono un sostegno importante per le ragazze.

Ringraziamo tutti gli sponsor e il comune , inoltre un particolare ringraziamento a quei cittadini e aziende che hanno risposto positivamente con un contributo all’appello lanciato per aiutare le ragazze a rimanere in serie A . L’impegno economico è notevole e lo  sarà ancora di  più nel prossimo futuro, quindi chiunque intenda contribuire può farlo contattando il direttivo dell’ encomiabile società moiarola.

Ricordiamo che la società partirà con i nuovi corsi di psicomotricità dai 4 anni, amatoriale e agonistico da settembre.

Chiunque voglia informazioni può contattare la società LG2 Vallesina Twirling tramite il sito (http://www.lg2twirling.it/), la  pagina facebook o instagram.