“Libertà di movimento”: il 29 settembre una camminata a San Severino Marche

SAN SEVERINO MARCHE – “Salute in cammino” l’iniziativa di promozione della salute dell’Unione Sportiva Acli Marche farà tappa, il 29 settembre, per la prima volta a San Severino Marche.

Nell’ambito dell’iniziativa “LIDMO – Libertà di movimento” che rientra nelle attività del bando del progetto “Marche_active@net – Al tempo del sisma” realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia, si svolgerà infatti una camminata con partenza alle ore 9,30 davanti al supermercato Coop Alleanza 3.0 in via Virgilio da San Severino.

La partecipazione è gratuita e per informazioni ci si può rivolgere alla referente organizzativa Caterina Ciambotti al numero 3404646801.

 “LIDMO – Libertà di movimento” è un progetto realizzato nel territorio dell’Ambito sociale territoriale XVII dall’U.S. Acli Marche Aps, in collaborazione con A.S.D. Nordic Walking Green, A.S.D. Scacchi La Torre Smeducci, Avom Odv, Comune di Pioraco ed U.S. Acli provinciale di Macerata.

Il movimento è un farmaco naturale per i cittadini ed anche semplici camminate possono essere particolarmente importanti per contrastare l’insorgere di varie patologie che sono strettamente connesse all’inattività fisica come il tumore al seno, il diabete e quelle di carattere cardiovascolare.

Nelle prossime settimane saranno organizzate altre attività nel territorio dei comuni di Castelraimondo, Esanatoglia, Fiuminata, Gagliole, Matelica e Sefro.