Appuntamento a cena sull’aia

Nella stupenda cornice delle colline che ornano la Valdaso, a Ortezzano, si è tenuta la seconda serata dedicata alla cena sull’aia.

Promossa dall’infaticabile Graziella Ciriaci, anima e motore della Ciriaci carni e salumi di Ortezzano ha portato sull’aia della cascina di fianco al complesso aziendale diverse centinaia di persone nelle due serate del 30 e 31 luglio, nonostante il profluvio di sagre nei centri vicini.

Suntuoso il menù, pregevoli gli accoppiamenti di parti a volte meno conosciute del maiale con salse delicate e ricercate, variegata e puntuale la scelta dei vini e degli spumanti tutti locali. Superbo il dolce e il finale a sorpresa.

Ospiti per lo più bardati con simpatici cappelli di paglia per due serate alla riscoperta delle tradizioni nobili del nostro territorio, ma soprattutto una operazione di valorizzazione dei prodotti della nostra terra senza finzioni o artifici.

Un esempio da seguire e una esperienza da ripetere alla luce  dell’entusiasmo dimostrato dalla partecipazione estremamente estesa.